Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Aprila è già nel 2019 e si punta ai test di Valencia

La Casa di Noale è una fucina di novità. Si lavora in vista della prossima stagione e il primo passo sarà a novembre al Ricardo Tormo

Aprilia lavora per il 2019 già da mesi. La Casa di Noale è impegnata su diversi fronti provando a fare da precursore per la prossima stagione. Motore, telaio, forcellone, elettronica e scarichi sono le novità che l’Aprilia Racing Team Gresini porta in pista da mesi e che completerà nei primi test ufficiali dell’anno prossimo a Valencia dopo l’ultimo GP in calendario.

La formazione sarà nuova per metà, con Andrea Iannone come la scommessa dal valore assicurato al fianco del confermato Aleix Espargaro. Si sta formando anche il team che accompagnerà l’abruzzese, in sella RS-GP al Ricardo Tormo; in questi giorni si fanno teorie sul nome di Fabrizio Cecchini, capo tecnico storico del team di Faenza ora in Moto3™ e che potrebbe essere il responsabile del box di The Maniac.

Albesiano:“Una prima parte di stagione di belle prestazioni”

“È un nome che abbiamo preso in considerazione”, afferma Romano Albesiano, responsabile del reparto corse veneto. “Sarebbe bello averlo con noi, è comunque già ‘nella famiglia’ ma non è una cosa certa. Staremo a vedere”.

Albesiano: “Stiamo lavorando su concetti innovativi”

Sempre livello teorico, inoltre, il neo arrivato Pietro Caprara sarà responsabile tecnico dei due box, con quello numero 41 che vedrà Antonio Jimenez essere il capo meccanico.

Albesiano conferma, Antonio Jimenez con Aprilia

In aiuto ai due piloti ufficiali e come tester arriverà che Bradley Smith con la prossima stagione costruita partendo da questa ma anche da quella precedente. Nei recenti test a Misano, Aleix Espargaro ha provato la moto del 2017 e su queste prove utili Albesiano esprime il suo giudizio: “I test sulla pista adriatica sono stati molto utili. Abbiamo provato la vecchia moto e ci ha confermato alcune cose. Il feeling era buono ma lavoreremo in una direzione un po’ diversa per il 2019. Nei test di Valencia avremo la nuova RS-GP per entrambi i nostri corridori”, termina. “Con loro ci sarà anche Smith”.

Il 2019 inizierà a novembre ma alla fine del campionato attuale manca ancora tanto. Resta collegato alla tua passione e non perdere il Gran Premio Movistar de Aragón. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati