Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Marquez domina le libere, a Crutchlow la FP3

Le Honda e le Ducati entrano nella bagarre per la pole, le Yamaha costrette al passaggio dalla Q1

Il sabato mattina della MotoGP™ ad Aragon si chiude con il dominio delle terze libere di Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol). 1:47.393s il tempo del britannico al quale si accodano Jack Miller (Alma Pramac Racing) e Andrea Dovizioso (Ducati Team). In classifica combinata il britannico è secondo alle spalle di Marc Marquez (Repsol Honda), primatista del venerdì con il passaggio chiuso in 1:47:382s.

I piloti della massima serie sono concentrati, non solo a lavorare in vista della gara, ma anche nel migliorare i propri tempi.

È il caso di Valentino Rossi e Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP) che fino a tre minuti dalla bandiera a scacchi sono fuori dalla ipotetica Q2. Il numero 46 cade alla curva 2, il Dottore paga con una scivolata la chiusura dell’avantreno e dovrà passare per la Q1. Lo stesso per il compagno di box. Anche le M1 satellite del team Tech3 pagheranno un ritardo consistente dai primi. È la prima volta che tutte le moto di Iwata sono tutte e quattro fuori dalla Q2.

Caduta anche per Jordi Torres, questo GP giù dalla F4 del WordSBK e in sella alla DesmosediciGP del team Reale Avintia Racing.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi cade in FP3 ad Aragon

Scivoleranno poi Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) e Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol). Il catalano, reduce da un infortunio, sarà trasportato al centro medico.

Tutti i top rider, eccetto i piloti Yamaha, accederanno alla Q2.

Qui la classifica combinata delle tre libere.

Alle 13:30 la FP4, la Q1 inizierà alle 14:10.

Non perdere il Gran Premio Movistar de Aragón. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!
Non puoi vedere la gara? Attiva la modalità No Spoiler e segui la bagarre in pista senza anticipazioni.
Ti senti uno specialista del campionato? Gioca alla MotoGP™ League e indovina il vincitore.

Consigliati