Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Iannone a tutta

Quarto tempo in qualifica e primato nelle libere, il passo poi è il più migliore. The Maniac può vincere a Phillip Island

“Il pilota che temo di più è Iannone. Tutto dipende da lui e se vuole noi non vinciamo”, sono le parole di Marc Marquez, primatista del sabato in Australia e neo campione del mondo. Il pilota Repsol Honda indica come chiaro favorivo il collega in sella alla GSX – RR autore non solo del primato nelle prime libere ma anche di un ritmo indiavolato in FP4.

Tutto da perdere quindi per Marquez con un Iannone che inizia la gara sulla pista favorita pochi metri dietro. Sarà battaglia a Phillip Island e The Maniac è pronto forte anche delle ottime condizioni meteo previste per domani.

“Non sono molto contento per la qualifica”, commenta Iannone. “Avevamo la possibilità di fare la pole. Siamo in seconda fila, con il quarto tempo e ho fatto lo stesso crono della FP4 con gomma dura usata… non il massimo della sessione. Poi la pioggia ci ha preso di sorpresa. È andata così. Domani l’obiettivo sarà gestire bene la gomma e giocarci le carte alla fine. Dobbiamo fare un gran fine gara”.

Iannone potrà vincere la sua prima gara con Suzuki? Vivi il Michelin® Australian Motorcycle Grand Prix. Segui l’azione in pista, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

 

Consigliati