Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Il campione saluta ed è pronto per il nuovo

Bagnaia chiude la sua traiettoria vincente in Moto2™ con una prova valenciana non facile. Ma un futuro luminoso lo attende

Termina con il titolo di Campione del Mondo e il 14esimo posto nell’ultima gara della stagione il 2018 di Francesco Bagnaia e dello Sky Racing Team VR46. Un anno da record, grazie al grandissimo lavoro di squadra e all’esponenziale crescita di Luca Marini, con 9 vittorie, 17 podi, 7 pole position e 453 punti complessivi.

1

Il nuovo che avanza: i rookie del MotoGP™ 2019

Scattato dalla quarta casella dello schieramento di partenza, pochi metri dopo il via, Pecco è stato vittima di un contatto di gara che improvvisamente ha perso il controllo della sua Kalex ed è stato costretto al ritiro dopo la grande prova di forza di ieri e la pole position conquistata. Tornato in pista in fondo al gruppo e con il posteriore della sua moto danneggiato, Pecco ha cercato di tenere il ritmo dei primi e ha recuperato fino al 14esimo posto.

Bagnaia, tra poche ora, farà il suo passo nella massima categoria: Il box Alma Pramac Racing è già pronto ad aprirgli le porte e la DesmosediciGP 18 è già regolata per il campione Moto2™. Da martedì pecco sarà uno dei rookie di successo che porteranno aria nuova nella classe regina.

Pecco è il migliore

“Il vero peccato è stato non potersi godere fino in fondo l’ultima gara con il Team, ma fortunatamente mi ricorderò questa stagione per tutte le altre gare che ci sono state prima di questa”. Commenta Bagnaia. “Subito dopo il via, non ho capito cosa è successo, ho sentito un forte urto al posteriore e ho fatto del mio meglio per non cadere. Probabilmente, nel contatto con Luca, qualcosa è rimasto danneggiato perché non avevo più grip e la moto saltellava. Ho cercato di tenere duro e di arrivare al traguardo per onorare fino in fondo questa domenica e salutare tutti nel migliore dei modi”.

Un saluto anche da Pablo Nieto, suo team manager: “Una gara non facile, per il meteo, ma una stagione da incorniciare per il titolo, per la grande prova di forza data da tutto il Team e per la crescita esponenziale che ha visto come protagonisti Pecco e Luca. Sono davvero orgoglioso di aver lavorato al fianco di tutti loro”.

Il Campionato del Mondo MotoGP™ è pronto per scrivere un altro capitolo incredibile della sia storia. Non perdere i Test di Valencia di martedì 20 e mercoledì 21 novembre. Potrai seguire l’azione in pista IN DIRETTA dalle 9:50. Le prime prove della nuova stagione sono disponibili anche OnDemand. Abbonati al VideoPass!

Consigliati