Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

La Moto2™ 2019 inizia nel segno del Balda

A Jerez si è aperta la nuova della Moto2™. Triumph, Magneti Marelli e volti nuovi fanno ingresso nella media cilindrata

Il Campionato del Mondo Moto2™ 2019 muove i suoi primi passi a Jerez de la Frontera e nei test di venerdì 23 novembre fanno il loro ingresso ufficiale nella categoria mediana i nuovi tre cilindri Triumph 765cc e la centralino Magneti Marelli. La tabella tempi del prime giorno di prove è comandata da Lorenzo Baldassarri (Pons HP40) con il tempo di 1:42.203s. Dietro al pilota VR46 Academy, un altro prodotto di scuola Rossi, Luca Marini (Sky Racing Team VR46) e poi Sam Lowes (Federal Oil Gresini Moto2).

È una giornata d’esordi. Come quello di Nicolò Bulega nella categoria con i colori dello Sky Racing Team 46 che termina il suo debutto nella cilindrata pagando un ritardo ridotto (circa 0,5s) da Baldassarri.

Ma non solo Bulega ha fatto i primi giri sul nuovo 765cc Triumph, anche Marco Bezzecchi ha compiuto i suoi primi passi di categoria con i colori Red Bull KTM Tech3 oltre ad Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) e Fabio Di Giannantonio (Speed Up Racing).

Storico ritorno di MV Agusta nel campionato del mondo. La marca varesina, legata ai colori Forward Racing è stata portata in pista da Stefano Manzi e Dominque Aegerter

I test sono stati segnati dalla caduta con infortunio di Jorge Martin, campione del mondo Moto3™ al debutto con i colori del team Red Bull KTM Ajo, che ha chiuso anzitempo la giornata riportando la rottura del piede e destro e della spalla sinistra.

Domani si rinnova l’appuntamento andaluso della MotoE™. Su motogp.com troverai tutte le info e il LiveTiming. Abbonati al VideoPass!