Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Tutte le novità viste a Sepang

Un breve riassunto di quanto portato in pista nelle prove malesi. E si replica in Qatar tra due settimane

Il Campionato del Mondo MotoGP™ ha vissuto la sua prima del 2019 nei test di Sepang. La tre giorni malese ha visto al lavoro le scuderie della massima classe ed entrare in pista molte novità tecniche che saranno sviluppate durante la stagione, a partire dai prossimi test a Losail dal 23 al 25 febbraio.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il genio Ducati ancora una volta precursore

Sia i piloti del team Mission Winnow sia quelli Alma Pramac Ducati hanno portato in pista una nuova carenatura a tripla ala. Inoltre, le DesmosediciGP aveva anche un telaio aggiornato sul quale ha lavorato Andrea Dovizioso. Danilo Petrucci e i corridori satellite hanno invece svolto un piano di lavoro specifico sulle geometrie e la posizione in sella riprendendo anche il modello di serbatoio simile a quello usato da Jorge Lorenzo. Ma c'è di più. Sul manubrio delle Ducati ufficiali è stata montata una farfalla di metallo che in molti hanno indicato come un controllo delle sospensioni.

Sia Valentino Rossi sia Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) hanno testato una nuova carenatura. Confermato il motore già nei passati test a Jerez, il lavoro della scuderia di Iwata si è rivolto alla ricerca della miglior trazione.

Honda invece ha posto l’attenzione in varie direzioni. Le moto ufficiali del team Repsol hanno portato in pista un nuovo scarico con Marc Marquez e Stefan Bradl, che oltre a testare una nuova carenatura, hanno lavorato sul propulsore. Il campione del mondo ha dichiarato che la scelta è stata fatta mentre il collaudatore HRC ha anche girato con una RC213V provvista di un box sotto il codone simile a quello Ducati, probabilmente per agevolare il bilanciamento della moto.

Support for this video player will be discontinued soon.

Speciale After The Flag – Giorno 3 a Sepang

Se KTM è in continua evoluzione anche Suzuki ha portato in Malesia molte novità. Una nuova carenatura a ‘squalo martello’, un nuovo telaio e un doppio scarico sono solo alcuni degli aggiornamenti visti sulla GSX – RR.

Mentre per Aprilia una RS – GP tutta nuova ma che pesca dal 2017 molti spunti.

Continua a seguire il MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!