Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Triumph e Marini polverizzano il passato

Nei test di Jerez la Moto2™ batte tempi record, la nuova era è iniziata e il pilota dello Sky Racing Team VR46 fa il passo

Tutto parte da Jerez de la Frontera, Andalusia. Il Campionato del Mondo Moto2™ scende in pista nel primo giorno di test e la nuova era della classe di mezzo, targata Triumph e Magneti Marelli inizia subito al massimo. I crono registrati nella giornata inaugurale sono più bassi, e di molto, di quelli messi a referto nei test di novembre e addirittura più ridotti dei tempi registrati nelle qualifiche del GP spagnolo.

Nel sabato andaluso del 2018 fu Lorenzo Baldassarri (Pons HP 40), poi vincitore, a dettare il passo con 1:41.925s. Il rifermento del mercoledì di prove è firmato da un altro pilota VR46 Academy, Luca Marini (Sky Racing Team VR46) che mette a segno il tempo di 1:41.146s. Seguono Iker Lecuona (American Racing KTM) e Sam Lowes (Federal Oil Gresini). Il Balda è ottavo.

Una Moto2™, quindi da subito appassionate, con una lotta serrata tra alcuni dei candidati al titolo. Impressiona per prestazioni Jorge Martin , rookie della categoria e campione del mondo Moto3™ che chiude la prima giornata di prove inseguendo la top 5. Alla fine sarà undicesimo della combinata incalzato da un altro debuttante, Enea Bastianini (Italtrans Racing Team).

Domani, giovedì 21 febbraio, si ripete. Segui i primi giri della Moto2™, ogni domenica sarà una battaglia incerta fino alla bandiera a scacchi. Abbonati al VideoPass!

Consigliati