Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Si alza il sipario per la Moto3™, via al 2019!

Le luci del Qatar illumineranno la pista di Losail per dare inizio alla stagione. Appuntamento il prossimo 10 marzo

Giovani promesse e veterani della categoria cadetta sono pronti ad indossare tuta, casco e guanti per salire in sella ed iniziare la corsa verso il titolo mondiale della Moto3™. L’Italia anche quest’anno godrà di un’ampia rappresentanza di piloti e di squadre. È atteso il ritorno di Romano Fenati sotto la luce dei riflettori del Qatar. Il pilota marchigiano ha colto al volo la possibilità di riprendere parte al campionato mondiale e lo farà tornando a schierarsi nella categoria cadetta con una della squadre storiche del circus, lo Snipers Team della famiglia Cecchini con la quale iniziò lo scorso anno l’avventura in Moto2™.

Support for this video player will be discontinued soon.

Moto3™ in Qatar, i migliori del giorno 2

L’altro alfiere della squadra pesarese sarà Tony Arbolino che ha dimostrato un ottimo passo durante i test pre-stagionali di Jerez. Un altro dei contendenti al titolo è Lorenzo Dalla Porta che continuerà la sua carriera col Leopard Racing e condividerà il box con lo spagnolo Marcos Ramirez. Una delle principali novità del 2019 è il ritorno di Max Biaggi nel paddock ma questa volta lo farà in qualità di team manager della sua squadra, la Sterilgarda Max Racing Team, il cui porta colori sarà Aron Canet al suo quarto anno nel mondiale e il più veloce nella seconda giornata di test in Spagna.

Support for this video player will be discontinued soon.

La velocità del ritorno

In Moto3™ lo spettacolo è assicurato. Sulla griglia di partenza ci sarà anche Jaume Masia il pilota del Bester Capital Dubai che ha già dimostrato nella sua stagione d’esordio di essere uno generoso  col gas. Balzato al comando della classifica dei tempi durante le prove a Jerez, lo spagnolo è poi caduto al termine dell’ultima giornata e bisognerà vedere quanto influirà il dolore riportato alla caviglia in seguito alla caduta. Un altro pilota che ha lavorato duramente e che potrebbe ricavarsi uno spazio importante nelle posizioni in vetta alla classifica è Tatsuki Suzuki del SIC58 Team. Il pilota giapponese è stato veloce durante i test invernali e se riuscisse a mantenere questo ritmo anche durante il campionato potrebbe tornare ad essere l’eroe nazionale.

Pronto per il primo appuntamento della stagione? La Moto3™ è sulla pista nel deserto dall’8 marzo. Vivi la stagione con il VideoPass!

Consigliati