Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

Q1 a Losail, falliscono Rossi e Lorenzo

In Q2 ci vanno Crutchlow e Nakagami, il Dottore è lento e Lorenzo ancora nella ghiaia

A Losail va in scena una Q1 ricca di aspettative. Tutti puntano al doppio ingresso nella lotta per la pole e grossi nomi lottano per il passaggio in Q2. Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) e Jorge Lorenzo (Repsol Honda) duellano con Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e il rookie Francesco Bagnaia (Alma Pramac Racing). Il numero 35 domina la sessione con il tempo di 1:54.270s davanti al collega di team Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu), Pecco è terzo e fuori dalla lotta per la pole.

Direttamente in Q2 Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT), le difficoltà del Dottore, ancora alle prese con il consumo anomalo della gomma davanti. Sarà il suo tallone d’Achille e lo costringerà alla quattordicesima casella al via della gara

Frenato fisicamente da una caduta rimediata in FP3, Jorge Lorenzo perde ancora l’anteriore alla curva 2 e le sue qualifiche, le prime da pilota Repsol Honda, finiranno con il tredicesimo tempo. Cade, per la seconda volta, anche Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing).

La top 10:

1. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) – 1:54.270
2. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) - +0.161
3. Francesco Bagnaia - (Alma Pramac Racing) - 0.202
4. Valentino Rossi - (Monster Energy Yamaha MotoGP) - +0.267
5. Jorge Lorenzo (Repsol Honda Team) - +0.293
6. Pol Espargaró - (Red Bull KTM Factory Racing)  - +0.470
7. Miguel Oliveira - (Red Bull KTM Tech3)  - +0.852
8. Tito Rabat - (Reale Avintia Racing) - +1.158
9. Andrea Iannone - (Aprilia Racing Team Gresini) - +1.194
10. Karel Abraham - (Reale Avintia Racing) - +1.372

Alle 18:25 la Q2.

Continua a seguire il GP del Qatar LIVE o OnDemand. Vivi l’azione in pista con il VideoPass!