Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Bagnaia paga l’aggressività della classe regina

Costretto al ritiro dopo un contatto con un altro pilota commenta l’esordi a Losail: “Abbiamo comunque lavorato bene”

Non l’esordio che tutti avrebbero voluto per Francesco Bagnaia in Qatar. Il portacolori Alma Pramac Racing era pronto all’azione del primo GP nella classe regina. L’epilogo è stato segnato da tanta sfortuna per il campione del mondo Moto2™, costretto al ritiro al tredicesimo passaggio.

È al via che Pecco che viene toccato involontariamente alla prima curva perdendo l’ala destra rendendo così la moto impossibile da guidare alle alte velocità. Pecco prova a stringere i denti ma presto deve abbandonare la corsa

“Sono partito bene tenendo una linea che mi ha permesso di guadagnare posizioni”. Racconta Bagnaia. “Nella prima curva, però, c’è stato un sorpasso molto aggressivo su Petrucci che mi ha toccato rompendo l’ala destra. Ho provato ma era impossibile continuare. Abbiamo comunque lavorato bene ed i primi giri sono stati importanti per capire come guidano gli altri”.

Qui l’ordine di arrivo e la classifica iridata.

Prossimo appuntamento il GP in Argentina al via dal 29 marzo. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!