Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Sole e bagnato al COTA, arriva Marquez

Le Yamaha non mollano e alle due ufficiali si aggiunge quella di Morbidelli. Ducati poco incisive

La FP4 ad Austin apre il sabato di gare della classe regina. Domina Marc Marquez (Repsol Honda) con il tempo di 2:05.478s.

Dopo la mattinata segnata dalle condizioni climatiche avverse e la cancellazione delle FP3, la MotoGP™ scende in pista per le ultime libere. Serviranno a far migliorare il tacciato una volta uscito il sole e ai piloti, che prima girano con le gomme da bagnato e poi quelle da asciutto, prendono confidenza per la lotta della pole.

Dietro al re del COTA, Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) con un ritardo di 1,9 e 2,5s. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) invece è sesto.

Poi ancora M1, quella di Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT). Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) è settimo mentre Jorge Lorenzo (Repsol Honda) è l’unico pilota che non prova il passaggio con le gomme slick.

Support for this video player will be discontinued soon.

Primo giorno di GP in Austin, gli italiani commentano

La Top 10                                                                                                                                               
1. Marc Márquez - (Repsol Honda Team)– 2:05.478
2. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) - +1.900
3. Valentino Rossi - (Monster Energy Yamaha MotoGP) - 2.551
4. Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) - +2.962
5. Álex Rins - (Team Suzuki Ecstar)  - +3.114
6. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha MotoGP) - +3.241
7. Andrea Dovizioso - (Mission Winnow Ducati)- +3.344
8. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) - +3.400
9. Jack Miller - (Pramac Racing) - +3.416
10. Johann Zarco - (Red Bull KTM Factory Racing) - +3.664

Segui il Red Bull Grand Prix of The Americas. La Q1 alle 21:10. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!