Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2019-04-14
By motogp.com

Canet ritrova la via maestra

Al COTA, il pilota del team di Biaggi torna a calcare il gradino più alto del podio, poi Masia e Migno. Fenati out

Il GP delle Americhe si chiude con la vittoria Aron Canet che dà al team manager Max Biaggi il primo successo in Moto3™ della sua carriera da proprietario di scuderia. Con il successo texano il portacolori Sterilgarda Max Racing Team sale al primo posto iridato a pari merito con Jaume Masia (Bester Capital Dubai), secondo al traguardo.

Austin Grand Prix: rivivi la Moto3™

Torna a podio Andrea Migno (Bester Capital Dubai), terzo dopo una gara di lotta. Perde la vetta iridata Kaito Toba (Honda Team Asia), costretto al ritiro.

Migno: “Non ho mollato, il podio era quello che volevo”

Canet resta con i primi dopo la bella partenza dalla seconda fila. Lotta con Migno da metà gara in poi ma nelle battute finali la vittoria diventa un affare a quattro con l’arrivo dei piloti inseguitori.

Come Masia, il vincitore in Argentina, che da vita ad un duello a sportellate -senza sconti- con Migno. Tra i due colleghi di box le scintille sono grandi e Masia ha la meglio sul numero 16 che però trova il podio dopo Le Mans 2018.

Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) è tra coloro che avrebbero potuto vincere; resta con il gruppo di testa e appena presi i due fuggitivi prova a giocarsi le carte buone per il successo dal quale resta escluso per pochi metri sulla linea di meta.

Dalla pole position parte a tutta Niccoló Antonelli (Sic58 Squadra Corse), ma fa subito la parte del leone il suo collega di box, Tatsuki Suzuki. Il nipponico però cade alla curva 7 a meno cinque giri dalla fine salutando le possibilità del podio. Antonelli invece tiene per tutta la corsa ma alla fine non ha lo spunto giusto ed è quinto davanti a Tony Arbolino (VNE Snipers).

Dopo il grande Warm Up, fatica Romano Fenati (VNE Snipers). L’ascolano è costretto al ritiro in seguito ad una caduta. Scivolata che mette fuori dai giochi con Jakub Kornfeil (Redox PruestelGP).

Inizio non facile per i piloti dello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti e Dennis Foggia. I due però hanno il merito di restare con i migliori e chiudono appaiati nella top 10, uno nono e l’altro decimo.

La gara Moto3™ ad Austin

La top ten:
1. Aron Canet (Sterilgarda Max Racing Team)
2. Jaume Masia (Bester Capital Dubai) + 0.909
3. Andrea Migno (Bester Capital Dubai) + 1.077
4. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) + 1.104
5. Niccolo Antonelli (SIC58 Squadra Corse) + 1.187 
6. Tony Arbolino (VNE Snipers) + 1.322
7. Raul Fernandez (Sama Qatar Angel Nieto Team) + 1.418
8. Alonso Lopez (Estrella Galicia 0,0) + 1.596
9. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 1.735
10. Dennis Foggia (SKY Racing Team VR46) + 7.876

Qui l’ordine di arrivo e la classifica generale. Masia e Canet sono in testa al campionato, Toba scivola al secondo posto e Migno è terzo.

Prossimo appuntamento Gran Premio Red Bull de España, al via dal 3 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati