Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

FIM Enel MotoE™ World Cup, test di giugno a Valencia

Dopo l'interruzione forzata dei test in programma a Jerez, è ora ufficiale il nuovo programma e il calendario della coppa del mondo.

Dopo l’incendio che ha distrutto le moto e gran parte del materiale per disputare la nuova coppa del mondo, si è lavorato per dar via alla gara inaugurale della stagione il prima possibile e incredibilmente, con il supporto dei fornitori, Energica conta di ricostruire tutti i macchinari necessari per la stagione in meno di tre mesi. Grazie al supporto e all’impegno delle parti interessate, la MotoE™ sarà presto pronta a correre.

Era stato annunciato un calendario provvisorio, invece ora le date, i circuiti e gli appuntamenti per i test pre-stagionali sono stati confermati. Il Circuito Ricardo Tormo ospiterà tre giorni di prove dal 17 al 19 giugno. È la pista dove la MotoE™ svolgerà l’ultima gara della stagione in occasione dell’ultima tappa del Campionato del mondo MotoGP™.

In un primo momento, i test sarebbero partiti da Jerez permettendo ai piloti e ai team di acquisire i dati necessari per iniziare nel migliore dei modi la stagione. In ogni caso, le sessioni inizieranno dalla griglia di partenza per consentire a tutti i membri delle squadre di prendere confidenza con le procedure di gara.

Dipenderà dalle condizioni meteo, ma l’ultimo giorno, il 19 giugno, si concluderà con la E-pole la simulazione di una qualifica dove i piloti saranno impegnati in un solo giro veloce. La giornata terminerà poi con una simulazione di gara, dove i piloti avranno la possibilità di provare le proprie moto durante i sorpassi e nelle varie strategie di gara. Energica premierà il vincitore con la propria moto, una Energica Eva, un modello streetfighter in vendita.

Simulare la qualifica non sarà utile sono ai piloti e ai team, ma anche all’organizzazione per poter così perfezionare al massimo le procedure prima dell’inizio della Coppa MotoE™ in programma a luglio, al Sachsenring, in Germania. Ad esempio, ci sarà un giro di ricognizione in vista della gara ma non ci sarà bisogno del warm up, quindi i tre giorni di test permetteranno a tutti di essere pronti in vista della gara inaugurale in Germania.

Prossimo appuntamento, il Gran Premio Red Bull de España al via dal 3 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati