Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo: “A Jerez per un gran risultato”

Davanti al pubblico spagnolo, il baleare è chiamato alla grande prova per tornare tra i grandi della classe regina

Jorge Lorenzo si prepara a vivere il quarto GP della stagione. La pista di Jerez attende il pilota Repsol Honda che, sull’asfalto andaluso, rinnovato in larga parte, potrà trovare quel buon risultato che attende da tempo. L’inizio di stagione del cinque volte campione del mondo è stato difficoltoso dopo gli infortuni del precampionato e l’adattamento alla RC213V non facile. Ma a Jerez de la Frontera la storia potrebbe cambiare.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lorenzo può tornare al vincere?

Per altro sarebbe un copione già visto, nel 2018 il maiorchino fu protagonista di una gara grigia sulla pista a sud della Spagna terminata con una caduta tripla nella quale furono coinvolti anche il suo ex compagno di box, Andrea Dovizioso e Dani Pedrosa, allora con Repsol Honda. Da lì, la grande ripresa del numero 99 e le vittorie al Mugello e in Catalogna.

“Siamo concentrati sulla gara di Jerez da quando è iniziata la stagione”, commenta il maiorchino che, attesissimo nel GP di Spagna, compirà 32 anni, l’età migliore per un vincente che unisce grande esperienza a freschezza. “Con pochi test fatti nel precampionato sapevamo che le prime gare sarebbero state difficili”.

View this post on Instagram

Mobility.

A post shared by Jorge Lorenzo (@jorgelorenzo99) on

Lorenzo, che ha vinto tre volte la gara spagnola nella classe regina, continua. “Jerez è una delle mie piste preferite sulla quale normalmente c’è molto grip che può beneficiare molto al mio stile di guida. Sono certo che potremo raccogliere un buon risultato”.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Red Bull de España, al via dal 3 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!