Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

La Moto2™ e la Moto3™ di scena nei test a Jerez

Le categorie inferiori restano sulla pista andalusa, si provano interessanti novità

Il lungo fine settimana di MotoGP™ a Jerez de la Frontera si chiude con le prove delle cilindrate Moto2™ e Moto3™. Le categorie inferiori del campionato del mondo hanno preso parte ad un intenso martedì di lavoro a sud della Spagna, successivo al GP sullo stesso tracciato e ai test ufficiali della massima cilindrata.

In pista tutti i protagonisti delle due categorie e osservati speciali i pneumatici Dunlop. Il fornitore unico ha portato all’appuntamento di Jerez una nuova copertura posteriore, la giornata di prove è servita per prendere confidenza con la componente.

Grandissimo lavoro nel box KTM in Moto2™. La scuderia Tech 3 ha portato in pista un nuovo telaio, e due forcelloni mai provati prima. La notizia delle prove è la discesa in pista di Mattia Pasini con il suo nuovo team in vista di Le Mans. Il veterano romagnolo prender il posto di Khairul Idham Pawi con i colori Petronas Sprinta Racing.

Ma le novità in Moto2™ non fermano. MV Agusta, di ritorno nelle competizioni iridate dopo oltre 40 anni vuole risalire la china e lo fa portando nei test andalusi un nuovo telaio e un nuovo forcellone oltre ad altri parti che aiuteranno Stefano Manzi e Dominique Aegerter (MV Agusta Idealavoro Forward) a chiudere il gap con i migliori.

Per la Moto3™ tante le cose nuove nei box, come ad esempio le nuove sospensioni provate da Aron Canet (Sterilgarda Max Racing Team).

Le categorie inferiori saranno ad Aragon per una serie di test privati. Prossimo appuntamento in calendario per Moto2™ e Moto3™, sarà il GP di Francia, al via dal 17 maggio. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati