Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

Paura per il Balda, ma tutto ok

A Le Mans, il leader del campionato esce di scena dopo una caduta. Sarà nei test a Montmeló e poi al Mugello

Ancora una volta, in Francia non è stato un GP facile per Lorenzo Baldassarri. Il pilota FlexBox HP 40 si presenta all’appuntamento transalpino come leader della classifica iridata Moto2™ ma in qualifica segna il settimo tempo. Dopo la gara iniziata dalla terza fila, Baldassarri è coinvolto in un incidente che lo mette fuori dai giochi.

Attorno al numero 7 c’è preoccupazione, perde i sensi per qualche istante ed è trasportato al centro medico del circuito. Nessuna lesione, solo una spalla contusa e la voglia di tornare in pista al Mugello per il GP casalingo. L’obbiettivo è quello di difendere il primato in campionato insidiato da Tom Luthi (Dynavolt Intact GP) e dagli spagnoli, mattatori del GP di Francia.

Support for this video player will be discontinued soon.

Da Le Mans, la gara Moto2™

“Un peccato questo fine settimana”, commenta Baldassarri convalescente. “Iniziavo la gara dalla settima posizione e ho fatto un errore nel corso del secondo giro. Non ho potuto evitare la caduta. Ho subito un colpo alla testa e ho perso i sensi. Inoltre ho rimediato una lussazione alla spalla destra. Sto abbastanza bene e sono pronto per i test la settimana prossima a Montmeló (Barcellona)”, prosegue. “Grazie alla scuderia per il grande lavoro. Adesso dobbiamo preparare al massimo l’impegno al Mugello per poter dare tutto, come sempre”.

Prossimo appuntamento il Gran Premio d'Italia Oakley, al via dal 31 maggio. Segui la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!