Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Petronas Yamaha SRT

Quartararo operato, punta a Montmeló

Nel 2018 vinse a Barcellona in sella alla Speed Up. Oggi, stella del MotoGP™, è costretto a stringere i denti

Poteva essere un’altra occasione d’oro per mettersi in mostra e, magari, raggiungere il risultato tanto atteso. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) potrebbe non correre il GP di Catalogna, prossima tappa del calendario della classe regina, perché reduce da un operazione al braccio.

Un intervento reso necessario dopo la gara al Mugello e determinato dall’acutizzarsi di una sindrome compartimentale al braccio destro. Un problema molto comune tra i piloti (ricordiamo di recente Dani Pedrosa e Nicolò Bulega) e risolvibile con un intervento.

L’operazione, svoltasi il 4 giugno dal team di specialisti guidati dal dottor Mir, è perfettamente riuscita ma mette in forse la partecipazione di Quartararo alla prova di Montmeló, pista dove vinse l’anno scorso in Moto2™. Ad ogni modo, il rookie francese farà di tutto per esserci.

Incerti quindi i tempi del recupero completo e il nome di un possibile sostituto in sella alla M1 del team Petronas nel caso Quartararo non dovesse farcela.

“È un’operazione che non avevo previsto”, commenta Quartararo. “Ma che abbiamo deciso di fare dopo essere consultato con il dottor. Mir. Domenica ho corso in condizioni non ottimale. Ho preferito, quindi, operarmi ora per evitare eventuali sorprese in futuro. Non è un’operazione complicata e abbastanza comune per i piloti. Non vedo l’ora di provare ad essere pronto per la prova catalana”.

Prossimo appuntamento in calendario, quindi il Gran Premi Monster Energy de Catalunya, al via dal 16 di giugno. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!