Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By motogp.com

Ramirez è il 12 vincitore, Canet sempre più leader

E Vietti ancora una volta mr. rimonta centrando il secondo podio stagionale

Il GP di Catalogna va a Marcos Ramirez (Leopard Racing) che diventa il 12esimo pilota diverso di fila a raccogliere il successo in Moto3™. Con lui sul podio, Aron Canet, autore di una gara dove raccoglie il massimo per il suo primato in classifica generale. Terzo, con una manovra da manuale e che ricorda il Rossi – Lorenzo del 2009, Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46).

Canet inizia la prova dal centro della seconda fila. La sua prova è intelligente e senza prendere alcun rischio. Non rischia lo zero in una gara che vede tanti protagonisti del campionato fallire. È secondo sotto la bandiera a scacchi superando solo alla fine e ora ha 23 punti sugli inseguitori.

Primo di questi, Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) impantanato da un problema tecnico mentre Niccoló Antonelli (Sic58 Squadra Corse), terzo in classifica generale, rimonta dalla 27esima posizione, arriva alle soglie del gruppo pronto a giocarsi la vittoria e beneficia della giornata no di Dalla Porta. Ma sbaglia una staccata quando mancano tre passaggi alla fine e perde posizioni; sarà undicesimo al traguardo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Öncü cade e butta giù altri piloti

Ma la gara più bella è quella di Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46) che ancora una volta, dopo Phillip Island 2018, recupera posizioni su posizioni. Dalla 21esima in poi. Resta con i primi quando la corsa prede fuoco e con una manovra eccezionale mette dietro Alonso Lopez (EG 0,0). Vietti è la quarta forza del campionato anche grazie al podio di Jerez, ed è protagonista di un grande crescendo.

Jaume Masia (Bester Capita Dubai) parte dalla ventesima piazza e recupera fino a giocarsi il successo di corsa. Punta dritto alla testa del campionato ma cade dopo un contatto con Darryn Binder (CIP Green Power). 

Cadono: Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3), Kaito Toba (Honda Team Asia), Tatsuki Suzuki (Sic58 Squadra Corse) e ha problemi tecnici quando era lanciato verso una prova maiuscola, Tony Arbolino (VNE Snipers) che non sfrutta i molti zeri per risalire la classifica a causa di un problema al cambio.

Strike di Can Öncü (Red Bull KTM Ajo) che stacca male e stende altri cinque piloti nelle fasi inziali.

Support for this video player will be discontinued soon.

McPhee equilibrista in Moto3™

La top 10:

1. Marcos Ramírez - (Leopard Racing)
2. Arón Canet - (Sterilgarda Max Racing) - +0.119
3. Celestino Vietti - (Sky Racing Team VR46) - +0.146
4. Alonso López (Estrella Galicia 0,0) - +0.235
5. Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46) - +0.947
6. Ai Ogura (Honda Team Asia) - +1.008
7. Romano Fenati - (VNE Snipers) - +1.068
8. Ayumu Sasaki (Petronas Sprinta Racing) - +1.358
9. Ryusei Yamanaka - (Estrella Galicia 0,0) - +1.984
10. Niccolò Antonelli - (SIC58 Squadra Corse) - +2.472

Qui l’ordine di arrivo.

Martedì 18 giugno la classe cadetta sarà in pista una giornata di test sulla pista catalana. Il prossimo appuntamento in calendario, invece, è il Motul TT Assen, in programma dal 28 al 30 di giugno. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati