Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

Rossi: “Proveremo a stare con i primi”

Il Dottore pronto per il TT di Assen, la competitività dimostrata a Montmeló fa ben sperare. Meregalli: “Vogliamo il podio”

Quella di Barcellona poteva essere una grande fine settimana per Valentino Rossi e Yamaha. Il nove volte iridato, ritrovata la competitività inseguita per tutta la prima parte di stagione, è però stato coinvolto in un incidente al secondo giro. Tutto da rifare per Rossi che ci riprova al TT di Assen, prossima tappa in calendario.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi bene! Un sabato con i migliori

La M1 è competitiva e i test post gara catalana hanno dato fiducia al numero 46 Monster Energy Yamaha SRT come al numero 12, Maverick Viñales. Assen è tradizionalmente una pista favorevole al binomio Rossi - Yamaha, che sull’asfalto olandese ha raccolto 10 successi, 8 in nella classe regina e, l’ultimo di questi, due stagioni fa.

“Dopo la sfortunata gara di Barcellona siamo pronti per i due GP consecutivi, quello di Assen e del Sachsenring”. Afferma Rossi che proprio sulla pista della Drenthe segnò il suo successo numero 100. “A Montmeló abbiamo fatto un buon lavoro e siamo stati molto veloci. Mi sentivo competitivo durante le prime battute di corsa, e questa settima lavoreremo sodo per prepararci alla bagarre provando a stare con i primi. I test in Catalogna sono stati positivi, e i dati raccolti possano aiutarci ad avere un buon weekend ad Assen. Faremo del nostro meglio”.

Massimo Meregalli, direttore del team, prosegue: “Vogliamo salire il podio, e per farlo dobbiamo stare davanti in ogni sessione, questo sarà il nostro obiettivo. Vale e Mack amano entrambi la pista di Assen, siamo fiduciosi di poter fare bene questo fine settimana”.

Segui il Motul TT Assen dal 28 al 30 di giugno. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!