Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Fissare i cambiamenti in positivo

Il team Yamaha ufficiale guarda alla sfida tedesca pronto a rinnovare il successo e a confermare le migliorie

È stato un fine settimana da incorniciare quello ad Assen per il team Monster Energy Yamaha MotoGP. Maverick Viñales è tornato alla vittoria dimostrando una superiorità in pista forte e battendo il leader della categoria (e rivalissimo) Marc Marquez (Repsol Honda). Ottime sensazioni dimostrate e 25 punti che da qui alla fine possono far volare alto ‘Top Gun’. Dall’altra parte del box, quella di Valentino Rossi, si sorride poco dopo lo zero (il terzo di fila) ma la convinzione è massima in vista della prova tedesca, pensando anche alle buone sensazioni trovate in gara in Olanda.

Support for this video player will be discontinued soon.

Top Gun prende il decollo

“Dopo la vittoria ad Assen mi sento come in un sogno”, Afferma Viñales. “Necessitavo queste sensazioni e continueremo a lavorare duro. Arriviamo al Sachsenring con un ottimo livello e continueremo ad essere concentrati. Quella tedesca è una buona pista per noi, solitamente sono veloce lì e credo che abbiamo il potenziale per il podio”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Che cosa è successo al Dottore?

Prosegue Rossi: “Non è un periodo facile. Un peccato per come sia finita la gara ad Assen visto che dopo il warm up mi sentivo bene. Ero veloce e ho raccolto uno zero. La cosa buona è che scendiamo subito in pista e possiamo metterci immediatamente al lavoro. Sarà importante capire se i cambiamenti fatti per la gara in Olanda potranno essere utili per la Germania”, termina. “Proveremo ad essere competitivi dalla prime libere”.

Segui il GP di Germania, al via dal 5 luglio. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!