Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Honda, Yamaha, KTM e Ducati si spartiscono il Sachsenring

Letteralmente. Il miglior giro è fatto dai quattro costruttori che si prendono un settore a testa

Marc Marquez (Repsol Honda) doveva essere l’indiscusso re del Sachsenring. Nelle libere dell’'HJC Helmets Motorrad Grand Prix Deutschland, segna sì il primato ma gli avversari si fanno sotto pericolosi. Questo non solo a livello di tabella tempi con Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) e Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) ad occupare il podio della sessione ma con il giro ideale che nei quattro settori porta la firma di quattro moto diverse (cosa per altro già capitata al GP di Catalogna in questa stagione).

Support for this video player will be discontinued soon.

Chi ha fatto il passo nelle prime libere al Sachsenring?

Nel settore uno, è infatti Jack Miller (Pramac Racing) il più veloce. L'australiano ha stabilito il miglior tempo di 17.957s davanti a Marquez e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP).

“Non posso dire che sia stata una giornata ideale.” Le parole di Miller. “Soprattutto nel time attack non sono riuscito a sfruttare al meglio la gomma morbida. Ho trovato del traffico in pista ma il feeling con la gomma posteriore non è stato dei migliori. Sono riuscito a migliorare di un solo decimo rispetto al tempo fatto registrare ad inizio run con la gomma hard. Vediamo di migliorare domani”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez: “66 gradi? Troppo!”

Il settore due appartiene invece al talento di Cervera: 23.103s il tempo del pilota HRC seguito da Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) e Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol).

Il rookie francese detta legge nel terzo, mentre nel quarto c’è Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) ad essere il riferimento.

Support for this video player will be discontinued soon.

GP di Germania, Quartararo si presenta bene

Marquez potrebbe vincere ma non è così scontato, i tempi dimostrano che ci sono diversi piloti in grado di dare battaglia.

Segui il GP di Germania. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!