Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By motogp.com

Il primatista e il fenomeno

Il copione cambia al Sachsenring. Primeggia il numero 93 ma l’impresa la fa il rookie. Cade Petrucci, Rossi dietro

Le qualifiche del GP di Germania ci offrono lo scenario di una gara imperdibile. Fa il passo Marc Marquez ma sotto i riflettori, ancora una volta, ci va Fabio Quartararo. Il rookie del team Petronas Yamaha SRT scende in pista reduce dalla lussazione alla spalla sinistra sofferto in FP3.

In pista già dalla FP4, la sua prestazione in qualifica spaventa il campione del mondo che però firma il primato e la decima pole di fila sulla pista tedesca, la 57esima, a una lunghezza dalla leggenda HRC Mick Doohan.

1:20.195s il tempo del talento di Cervera che con un 20.215s aveva già battuto il record della pista ma il fenomeno di Nizza gli dà battaglia fino ad arrivare a 0,2s. Una Marquez braccato dalle M1, al terzo posto troviamo Maverick Viñales che paga un ritardo di 0,21s dal rifermento cronometrico. Poi Alex Rins in sella alla GSX – RR del Team Suzuki Ecstar. Che sia lui a svettare vincitore dal duello Honda – Yamaha?

Prima Ducati quella di Jack Miller (Pramac Racing), autore del quinto tempo mentre Danilo Petrucci (Ducati Team) è vittima di una caduta a forte velocità alla curva 9 ed è dodicesimo. Non entra in Q2 Desmo Dovi e ci arriva Valentino Rossi (Movistar Energy Yamaha MotoGP) che inizierà la gara dalla quarta fila.

Support for this video player will be discontinued soon.

Che volo Petrux!

Apre la terza, Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT): settimo davanti a Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing).

Support for this video player will be discontinued soon.

Q2 MotoGP™ al Sachsenring

Qui i tempi.

Domani, domenica 6 luglio, la gara alle 14:00

Segui il GP di Germania. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!