Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Tutti vogliono guidare a Silverstone

Il nuovo asfalto è l’atteso protagonista del fine settimana inglese, e i piloti non vedono l’ora di provarlo

Il GP di Gran Bretagna si apre con il protagonismo del nuovo asfalto. Tanto atteso e messo alla prova dopo il 2018. La pista britannica è stata completamente rifatta ed ora i piloti della classe regina non vedono l’ora di provarla. Inoltre, nelle ultime 4 edizioni ci sono stati quattro vincitori diversi con quattro moto differenti

“Ho molta voglia di correre qui”, è il commento di Marc Marquez (Repsol Honda). Il leader della classifica iridata ha voglia di riscatto dopo aver perso il duello con Andrea Dovizioso (Ducati Team) all’ultima curva del Red Bull Ring. “È una delle piste che più mi piacciono e uno dei punti deboli era l’asfalto. Cosa che non ci sarà in questa stagione”. Prosegue parlando della pista. “Se il lavoro è stato fatto bene è chiaro che si potranno migliorare i tempi partendo dall’ 1:59s del 2017. Quest’anno siamo qui con un motore più potente, soffriamo quando il grip è basso ma non dovrebbe esserci questo problema adesso”.

Support for this video player will be discontinued soon.

A V o in linea, che cosa è meglio?

Anche Desmo Dovi ha ricordato l’ultima gara, emozionante. “Incredibile, necessitavo questa vittoria. Silverstone uno dei migliori tracciati del campionato e ho una gran voglia di provare il nuovo asfalto”. L’Inghilterra porta bene al numero 4 Ducati che vinse a Donington la sua prima gara in MotoGP™. 

Support for this video player will be discontinued soon.

Come sta Lorenzo?

“Tutti hanno alte aspettative sul nuovo asfalto”, parla Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP). “Silverstone è una pista meravigliosa: grande, veloce e tecnica, se c’è più grip e meno buche sarà bellissimo correre qui”. Il Dottore, su una pista favorevole alla sua M1, potrà essere tra i candidati alla vittoria e, durante la conferenza stampa di apertura evento, ha parlato anche della differenza tra motori in linea, come quello Yamaha e quello a V di Ducati e Honda.

A Silverstone torna Jorge Lorenzo (Repsol Honda) dopo un lungo periodo fuori dalla pista a causa dell’infortunio alla schiena. Una fase complicata e delicata della carriera agonistica del cinque volte campione.

Support for this video player will be discontinued soon.

La conferenza stampa a Silverstone

Alla conferenza stampa presenti anche Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT), Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e Jack Miller (Pramac Racing), che si sono detti impazienti di scendere in pista per le prime libere britanniche.

Via quindi al GoPro British Grand Prix, la classe regina sarà in pista per la FP1 alle 9:55 di venerdì 23 di agosto. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!