Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Marquez e la spina della Woodcote

Ancora una sconfitta in un duello e questa volta arriva alla curva 18 di Silverstone, un punto che non piace al campione del mondo

Marc Marquez (Repsol Honda) è uscito sconfitto dal duello con Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) nel GP di Gran Bretagna. È la seconda volta consecutiva che il leader iridato esce battuto da un corpo a corpo dopo lo stesso epilogo al Red Bull Ring ma con Andrea Dovizioso.

Support for this video player will be discontinued soon.

L’ultimo giro del GP inglese a più camere

La sconfitta di Marquez a Silverstone è arrivata all’ultima curva, una parte della pista già definita non facile dallo stesso campione nel mondo che nel 2017 raccontava: “È una delle curve e nella quale perdo molto tempo”, analizza il numero 93 durante una intervista pre-stagionale.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il sorpasso di Rins per la telemetria

Già nel 2013, durante la sua annata d’esordio e di vittoria del primo titolo mondiale della classe regina, Marquez subì una sconfitta per mano di Jorge Lorenzo nello stesso punto e per soli 83 millesimi.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rivivi la MotoGP™ in British

“Lì devo impegnarmi molto, non so perché, mi piacciono le curve rapide ma questa se potessi cambiarla lo farei”. In Inghilterra sono stati comunque venti punti d’oro per cementare il primato iridato, ma la spina del fianco della Woodcote continuerà a dar fastidio per un po’.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini, al via dal 13 di settembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!