Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

La miglior Desmosedici del venerdì è quella di Miller

L’australiano è stato il miglior pilota Ducati del venerdì ad Aragon dopo aver lavorato sul passo gara e spera nella pioggia

Jack Miller (Pramac Racing) alza il morale della casa emiliana dopo un fine settimana come quello di Misano dove hanno faticato tutti, ufficiali compresi, a raggiungere le prime dieci posizioni. L’australiano ha tagliato il traguardo in nona posizione davanti a Danilo Petrucci (Ducati Team).

Support for this video player will be discontinued soon.

Time attack! Gli ultimi tre minuti della FP2

Arrivati ad Aragon, Miller ha girato con un buon ritmo ed è il migliore in assoluto tra i piloti in sella alla Desmosedici GP grazie al sesto crono da 1’48”442. Andrea Dovizioso (Ducati Team) ottiene l’ottavo crono mentre Petrux è 12°.

Support for this video player will be discontinued soon.

Chi ha fatto il passo nelle prime libere Motorland Aragon?

Miller non può che essere soddisfatto della sua prima giornata al MotorLand, come lui stesso dichiara: “Sono molto contento per questo inizio. Il feeling è molto buono, c’è una buona aderenza - ha precisato - Ci siamo concentrati sul passo gara e abbiamo provato tutti i tipi di pneumatici: questa mattina li abbiamo provati e nel pomeriggio abbiamo approfondito il lavoro”. Spiega Miller dopo aver dimostrato grande regolarità nel corso della giornata.

Il pilota del Pramac Racing ha sottolineato l’importanza del consumo degli pneumatici e la variabilità delle condizioni atmosferiche: “Il tempo potrebbe essere un grande problema per il sabato mattina, vedremo quando ci svegliamo che tempo fa e dovremo rischiare nella FP3”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Miller guarda il cielo di Alcañiz con speranza

Le condizioni meteo non sembrano però spaventare Miller che, di solito, ha ottenuto ottimi risultati sul bagnato. In questo caso, se la FP3 si svolgesse sul bagnato, potrebbe passare diretto alle Q2. Non solo, l’australiano è ottimista anche in vista della gara.

“Più o meno. Dobbiamo aggiustare alcune cose però abbiamo le idee abbastanza chiare su che cosa fare e dovrebbe funzionare” conclude Miller.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Michelin® de Aragon, al via dal 20 di settembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati