Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Marquez arriva in Thailandia a 300

Il primo match ball dello spagnolo sarà in Buriram ma altri dei protagonisti saranno impegnati in grandi sfide durante la trasferta asiatica

Il campionato del mondo MotoGP™ si sposta in Asia, la prima tappa sarà il PTT Thailand Grand Prix dove Marc Marquez (Repsol Honda Team) potrebbe già scrivere una nuova pagina di storia aggiudicandosi l’ottavo titolo iridato con quattro gare d’anticipo.

Support for this video player will be discontinued soon.

MotoGP™: fuga da Alcañiz

Dopo aver vinto senza rivali ad Aragon il suo 200° GP, il campione in carica vola in Asia con 300 punti in classifica, 98 dal secondo, Andrea Dovizioso (Ducati Team). Ottenendo due punti in più rispetto al romagnolo, Marquez diventerà matematicamente campione del mondo al Chang International Circuit firmando così il suo sesto titolo in classe regina.

Gestire la pressione non è facile quando la posta in gioco è così alta ma per il catalano non è una novità presentarsi a Valencia, ultima tappa del calendario, già da campione iridato come ha dimostrato nel 2018 e nel 2016 quando si laureò vincitore del titolo a Motegi.

Support for this video player will be discontinued soon.

After the Flag: Pesca, primati e match point

Nel corso di questa stagione Marquez è caduto ad Austin mentre negli atri appuntamenti è sempre arrivato primo (otto volte) o secondo cumulando così 300 punti e prendendo lo slancio per conquistare un altro titolo mondiale.

Nel 2018 in Buriram è stato proprio Marquez a tagliare per primo la linea del traguardo dopo aver superato Dovi all’ultimo giro ma il pilota Ducati vuole firmare il terzo primo posto della stagione dopo aver vinto in Qatar e al Red Bull Ring ma soprattutto ci proverà con ancora più grinta dopo il secondo posto conquistato ad Aragon rimontando dalla decima casella dello schieramento.

Support for this video player will be discontinued soon.

ATF express: Ducati ad Aragon

Il podio è anche nel mirino di Danilo Petrucci (Ducati Team), non solo a quello del Buriram ma anche a quello della classifica generale dove, al momento, è stato superato da Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), terzo con 156 punti, uno in più rispetto al ternano che negli ultimi appuntamenti non è riuscito ad esprimersi come avrebbe voluto in sella alla sua Desmosedici.

In quinta posizione troviamo Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) a 147 punti, 10 in più rispetto al suo compagno di squadra Valentino Rossi seguito dal rookie Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT). 

Support for this video player will be discontinued soon.

1

OnBoard: Il giro 'pole' di Viñales a Misano

A cinque lunghezze dal francese si piazza uno dei protagonisti della gara di Aragon, Jack Miller (Pramac Racing) davanti a Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e a Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) che chiude la top 10 dopo essere finito a terra ad Aragon a causa di un contatto avuto con Rins.

Prossimo appuntamento il PTT Thailand Grand Prix, al via dal 04 al 06 ottobre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!