Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Phillip Island: una pista esigente per le gomme

Gli pneumatici Michelin vengono messi alla prova in uno degli appuntamenti più esigenti del campionato

Venerdì al Pramac Generac Australian Motorcycle Grand Prix è in programma una sessione straordinaria per i piloti del MotoGP™ che avranno 20 minuti per concentrarsi sulla scelta degli pneumatici. Questa sessione extra si svolgerà al termine della FP2 e i tempi registrati non verranno prensi in considerazione nel calcola della combinata.

Michelin porta un nuovo pneumatico posteriore studiato per il circuito australiano ma che è già stato provato dai piloti durante i test di Barcellona, Brno e Misano, l’obiettivo è quello di introdurlo nel 2020. La versione di questa gomma che la casa francese porterà in Australia è asimmetrica e rafforzata sul lato sinistro.

Ogni pilota avrà una delle nuove gomme posteriori da provare e potrà scegliere tra la mescola morbida e quella media. Ai piloti verrà inoltre fornito un anteriore extra rispetto a quelli che hanno di solito per poter fare 11 giri per provare il passo gara.

Piero Taramasso - Manager Michelin Motorsport Two-Wheel: “Dopo aver patrocinato per tre anni questo Gran Premio, è un po’ strano tornare a Phillip Island senza vedere il nostro nome su tutto il circuito, ma ciò non significa che prenderemo alla leggera l’evento. Questa è ancora una grande gara per noi perché porta i nostri pneumatici al limite per garantire aderenza e durata per soddisfare le richieste di questa pista. 

Questa è una sfida che ci piace e non vediamo l’ora di iniziare. Abbiamo anche la responsabilità aggiuntiva di un test per provare gli pneumatici posteriori per il 2020. Finora abbiamo avuto un riscontro positivo ma dobbiamo valutarlo su una pista con esigenze come quella australiana o del Sachsenring o di Termas. Non è stato possibile effettuare un test completo in nessuno di questi circuiti, quindi avremo una breve sessione per testare questo pneumatico durante il fine settimana di gara e siamo grati ai piloti, Dorna e IRTA per averlo reso possibile. È un test molto importante che segna la prossima evoluzione del MICHELIN Power Slick in MotoGP”.

Prossimo appuntamento il Pramac Generac Australian Motorcycle Grand Prix, al via dal 25 al 27 ottobre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati