Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Dalla Porta vince anche a Sepang

Terza vittoria consecutiva per il campione del mondo della categoria cadetta. Vietti manca il podio alle ultime curve. Suzuki a terra

Non si accontenta di aver già portato a casa il titolo mondiale, Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) centra il primo posto anche in Malesia, è la terza volta consecutiva che sale sul gradino più alto del podio, facendo una gara di strategia dove riesce ad interpretare i momenti migliori per difendere e quelli per attaccare. Secondo posto per Sergio Garcia (Estrella Galicia 0,0), al primo podio in carriera, terzo, Jaume Masia (Mugen Race) che, a causa di un problema tecnico scatta dall’ultima casella dello schieramento e risale facendo una gara davvero impressionante.

Peccato per Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) che trascorre la seconda metà di corsa in lizza per il primo posto nelle ultime curve viene superato dai rivali e finisce in quinta posizione alle spalle di Ai Ogura (Honda Team Asia).

Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) scatta dalla seconda casella della griglia di partenza e chiude il primo giro in testa al gruppo mentre Masia ha già recuperato sedici posizioni.

All’inizio della seconda tornata il poleman Marcos Ramirez (Leopard Racing) e Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) superano il giapponese ma il distacco tra i tre è davvero minimo.

Al sesto giro Rodrigo perde il posteriore alla curva 4, Suzuki non può evitarlo e finisce così la sua gara e quella di Alonso Lopez (Estrella Galicia 0,0) che esce dalla pista zoppicando.Vietti risale fino a raggiungere il gruppo di comando iniziando un’avvincente battaglia con Dalla Porta mentre Albert Arenas (Gaviota Angel Nieto Team) li marca da vicino e alle loro spalle ci sono Tony Arbolino (VNE Snipers) e John Mcphee (Petronas Sprinta Racing) che aspettano il momento giusto per entrare nella mischia.

Due tornate più tardi anche Andrea Migno (Mugen Race), Ayumu Sasaki (Petronas Sprinta Racing) e Kaito Toba (Honda Team Asia) finiscono a terra alla stessa curva.

L’ultimo giro inizia con Dalla Porta, Arenas e Vietti che si scambiano le posizioni di comando mentre Garcia, Masia e McPhee li seguono.

Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) scende in pista anche se la spalla continua a fargli male e non gli permette di spingere come vorrebbe, scatta 18° finisce ultimo durante i primi giri della gara ma poi risale per finire la gara in decima posizione alle spalle di Arbolino e si piazza davanti a Romano Fenati (VNE Snipers).

Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) scende in pista anche se la spalla continua a fargli male e non gli permette di spingere come vorrebbe, scatta 18° finisce ultimo durante i primi giri della gara ma poi risale per finire la gara in decima posizione alle spalle di Arbolino e si piazza davanti a Romano Fenati (VNE Snipers).

Clicca qui per i risultati completi.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, al via dal 14 al 17 novembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati