Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By Nick Harris

Fratelli di sangue

Dopo i titoli vinti da Marc in MotoGP™ e da Alex in Moto2™, Nick Harris ricorda altri fratelli che come hanno partecipato al mondiale

La famiglia Marquez non può fare le cose a metà. Per i due fratelli spagnoli vincere delle gare non è abbastanza. Per la seconda volta in cinque anni, Marc e Alex si aggiudicano il massimo riconoscimento nelle rispettive categorie. Nel 2014 hanno portato a casa i titoli di Moto3™ e MotoGP™. Domenica a Sepang il già campione del mondo MotoGP™ Marc ha celebrato il titolo Moto2™ di Alex.

Support for this video player will be discontinued soon.

“Non è ‘il fratello di’, è Alex Marquez, campione del mondo”

Sono gli unici due fratelli in 70 anni di storia di questo sport ad aver vinto le corone nel Campionato MotoGP™. Altri hanno celebrato delle gare ma mai dei titoli mondiali. Alcuni dei fratelli dei campioni del mondo sono probabilmente sconosciuti al grande pubblico ma hanno comunque provato ad emulare i loro consanguinei in pista.

Felice Agostini, fratello minore del 15 volte campione del mondo Giacomo Agostini, è arrivato ottavo nella Nations Grand Prix ad Imola nella 250cc nel 1975. Scott Doohan arrivò 12° in sella alla Yamaha 500cc di Harris nel 1994 al Gran Premio d’Australia a Eastern Creek. Il fratello Mick era terzo al Round iniziale dell’anno e si aggiudicò poi il titolo della categoria a fine stagione. La leggendaria famiglia Roberts è nota per i titoli mondiali vinti da padre e figlio, ma anche il fratello minore di Kenny Junior, Kurtis, ha gareggiato per la squadra del padre. Il suo miglior risultato è stato il 12° posto al Gran Premio di Germania al Sachsenring in sella alla moto KR212V MotoGP™.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il francese che sfidò il dominio americano

I fratelli di maggiore esito, a parte i Marquez, sono i francesi Sarron. Il maggiore, Christian, vinse delle gare in 250cc e il titolo della categoria nel 1984. Passo in 500cc dove vinse il Gran Premio di Germania a Hockenheim nel 1985. Il fratello più piccolo, Dominique, trionfò quattro volte in 250cc e arrivò terzo nella classifica generale del campionato mondiale nel 1988.

I tre fratelli giapponesi Aoki si sono avvicinati molto alla pluri vittoria. Il più giovane, Haruchika vinse nove gare in 125cc e due volte il titolo, nel 1995 e nel 1996. Il mezzano, Takuma venne battuto da Crivillé per due secondi mancando la vittoria del Gran Premio d’Australia a Phillip Island della 500cc nel 1997, mentre il maggiore, Nobuatsu, vinse solo il Gran Premio della Malesia nel 1993 in 250cc a Shah Alam.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il giorno perfetto della famiglia Aoki

Tornando a parlare del presente, ci sono Valentino Rossi e il suo fratellastro Luca Marini che ha vinto due gare consecutive in questa stagione in Moto2™. Pol e Aleix Espargaro si stanno battendo in classe regina. Il più giovane dei due fratelli catalani ha vinto 15 gare tra 125cc e Moto2™. Aleix sta ancora lavorando per vincere la sua prima gara nel mondiale ma ha centrato un paio di pole position e un podio in classe regina. Nel 2016 il campione del mondo in Moto3™, Brad Binder ha provato l’emozione del successo in Moto2™ prima di passare in MotoGP™ la prossima stagione mentre il fratello minore Darryn sta facendo strada in Moto3™.

Ci sono stati molti altri fratelli a competere con le due ruote, tra cui i Kallio, i Sayle, gli Hayden, i Barros, i Van Den Goorberg e Bolle. Una cosa è certa: è sicuro che ce saranno molti altri, nel frattempo Marc e Alex Marquez attirano l’attenzione cercando di vincere altri titoli mondiali, fino a quando non s’incontreranno un giorno in MotoGP™. Uno scenario interessante che metterà alla prova l’amore fraterno, portandolo al limite.

Prossimo appuntamento il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, al via dal 14 al 17 novembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass