Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

I piloti del programma Road to MotoGP™ affollano la pista

Molti piloti sono cresciuti nel FIM CEV Repsol e molti hanno partecipato alla Red Bull Rookies Cup o alla Idemitsu Asia Talent Cup

La strada verso l’élite del motociclismo è più chiaro che mai per i giovani piloti che aspirano a diventare dei professionisti. Il programma Road to MotoGP™ dimostra progressivamente di essere una piattaforma di successo per decine di giovani talenti che aspirano a rendere realtà il loro sogno e, grazie al progetto ideato da Dorna Sports, possono avvicinarsi sempre di più al motociclismo professionistico.

Support for this video player will be discontinued soon.

Red Bull MotoGP™ Rookies Cup: l'età è solo un dettaglio

Il percorso verso la MotoGP™ (Road to MotoGP™) è chiaramente definito e il sua elevata accessibilità ha permesso a giovani di molti paesi di crescere in una competizione formativa che risulta essere il trampolino di lancio ideale per approdare alle diverse categorie del Campionato mondiale.

I numeri parlano da soli. Le griglie di partenza della stagione 2020 accolgono numerosi piloti che hanno lasciato un segno indelebile in campionati come il FIM CEV Repsol piuttosto che in altre competizioni del programma Road to MotoGP™ come la Red Bull Rookies Cup o la Idemitsu Asia Talent Cup.

Support for this video player will be discontinued soon.

La competizione che mi ha fatto crescere

La Moto3™ è un caso emblematico. Dei 31 piloti che comporranno lo schieramento la prossima stagione, in passato 29 di loro hanno partecipato al FIM CEV Repsol, 17 alla Red Bull Rookies Cup e sei alla Idemitsu Asia Talent Cup (IATC). Tra coloro che si sono formati nel FIM CEV Repsol, tre di loro hanno vinto nella categoria Moto3™ di questo campionato come: Dennis Foggia (Leopard Racing) nel 2017, Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) nel 2018 e Jeremy Alcoba (Kömmerling Gresini Moto3) campione in carica pronto ad esordire nella categoria cadetta del mondiale.

Nella classe leggera ci saranno altri cinque campioni cresciuti nel programma Road to MotoGP™: alcuni sono cresciuti professionalmente nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e altri nella Idemitsu Asia Talent Cup. Jakub Kornfeil (BOE Skull Rider Mugen Race) ha vinto il titolo della Rookies nel 2009, un risultato ottenuto anche da Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech 3) e Carlos Tatay (Reale Avintia Arizona 77) rispettivamente nel 2016 e nel 2019. Il caso di Sasaki è particolare visto che l’anno prima, nel 2015, ha dominato nell’IATC un anno dopo il successo firmato dal suo connazionale Kaito Toba (Red Bull KTM Garlic). L’elenco dei campioni attuali la completa il turco Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech 3), vincitore dell’IATC nel 2017.

Support for this video player will be discontinued soon.

Road to MotoGP™: ecco la Qatar Motorsport Academy

Vanta altrettanti talenti anche lo schieramento della Moto2™ per il 2020 con altrettanti piloti provenienti dal programma Road to MotoGP™ tra cui alcuni campioni. In questo caso, dell’attuale griglia composta da 29 piloti, 22 di loro hanno esperienza nel FIM CEV Repsol, otto alla Red Bull MotoGP Rookies Cup e due all’IATC come Somkiat Chantra (Idemitsu Honda Team Asia) che nel 2016 ha firmato il titolo.

Il thailandese non è l’unico campione, ci sono altri sette piloti che hanno assaporato il gusto della vittoria: quattro hanno trionfato nella FIM CEV Repsol e tre nella Rookies. Per quanto riguarda la FIM CEV, parliamo di Jesko Raffin (NTS RW Racing GP) e di Edgar Pons (Federal Oil Gresini Moto2) noti per le rispettive doppiette. Lo svizzero ha vinto il titolo in Moto2™ nel 2014 e nel 2018, mentre lo spagnolo ha firmato le stagioni 2015 e 2019 da campione. Il compagno di squadra di Pons nel 2020, Nicolò Bulega, e il campione del mondo in carica della Moto3™, Lorenzo Dalla Porta hanno trionfato nella categoria cadetta del FIM CEV Repsol rispettivamente nel 2015 e nel 2016. Per quanto riguarda la Red Bull MotoGP Rookies Cup, troviamo in pista Lorenzo Baldassarri (FlexBox HP 40), Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) e Bo Bendsneyder (NTS RW Racing GP) trionfatori nel 2011, 2014 e 2015.

Support for this video player will be discontinued soon.

Fucina di talenti, la Movistar Cup ‘99

Risulta quindi chiaro che il FIM CEV Repsol e la Red Bull MotoGP Rookies Cup sono le principali scenari per garantire l’accesso al Campionato del mondo dove la maggior parte dei suoi vincitori continuano a dimostrare l’esito della propria formazione. La MotoGP™ non è da meno visto che nella massima categoria del mondiale ci sono 15 dei 22 piloti attuali cresciuti nel FIM CEV Repsol: Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) e Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing).

In classe regina ci sono sei piloti che nel corso della propria carriera hanno vinto il titolo del FIM CEV Repsol. Il veterano Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) ha vinto il titolo in 125cc nel 2004. Due anni dopo è stato suo fratello Pol (Red Bull KTM Factory Racing) a celebrare il titolo, mentre Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) e Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) hanno fatto lo stesso nel 2010 e nel 2011.

Support for this video player will be discontinued soon.

Come scoprire un talento

In fine, a lasciare il segno in Moto3™, è stato Alex Márquez (Repsol Honda Team) ha dominatore nel 2012 prima di lasciare il testimone a Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) nel 2013 e 2014. Il percorso verso la MotoGP™ dimostra, sulla base di grandi risultati, che è una garanzia di successo per i giovani piloti che aspirano a realizzare il loro grande sogno. Quali sorprese arriveranno nei prossimi anni?

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!