Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Zarco col Reale Avintia Racing nel 2020

Il francese torna in MotoGP™ in sella alla Ducati dopo le precedenti esperienze in classe regina con Yamaha, KTM e Honda

Mancava solo l’ufficialità ed eccola arrivata. Johann Zarco torna in pista nel 2020 avendo trovato un accordo col Reale Avintia Racing dopo settimane di trattative. Lo annuncia lo stesso pilota con un post su Instagram.

Il due volte campione del mondo in Moto2™ ha fatto parlare molto di sé nel corso del 2019 fin dall’inizio della stagione iniziata da pilota ufficiale col Red Bull KTM Factory Racing, un’esperienza più complicata del previsto per la quale ha chiesto la riduzione del contratto a fine anno. A partire dal Gran Premio di Aragon, la casa austriaca ha deciso di dare al collaudatore Mika Kallio la moto del francese. A quel punto, Zarco continuava ad essere pilota KTM ma senza la possibilità di disputare le ultime gare del campionato con la casa di Mattighofen.

L’assenza di Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) è un’occasione d’oro per il francese che viene scelto per disputare gli ultimi tre Gran Premi della stagione grazie al via libera ricevuto dal manager della scuderia, Pit Beirer.

A Valencia, ultimo appuntamento dell’anno, Jorge Lorenzo annuncia il suo ritiro e il francese spera di poterlo sostituire. Per tutto il fine settimana si specula su chi sarà il prescelto per sostituire il cinque volte campione del mondo nel Repsol Honda Team. Alla vigilia dei primi test invernali al Circuit Ricardo Tormo viene annunciato l’ingaggio di Alex Marquez, il campione del mondo in Moto2™, al fianco di Marc Marquez.

A quel punto, le voci del paddock vedevano Zarco ad un bivio: trattare col Reale Avintia Racing restando in classe regina, oppure prendere il posto del neo promosso Alex Marquez in Moto2™ nel EG 0,0 Marc VDS. Dopo alcuni giorni di calma apparente, la squadra belga annuncia l’arrivo di Augusto Fernandez che, a sua volta, rescinde il contratto col FlexBox HP 40. Negli stessi giorni Karel Abraham annuncia la sua assenza in vista del 2020 con un post sui social. Quest’ultima notizia è stata quella decisiva per il Reale Avintia Racing che, poche settimane dopo, annuncia l’arrivo del francese nel proprio box.

Zarco ha corso nella massima categoria con tre costruttori diversi: nel 2017 debutta col Monster Yamaha Tech 3, per poi passare al Red Bull KTM Factory Racing ed infine con la Honda del LCR Idemitsu. Nel 2020 il francese salirà in sella alla Ducati Desmosedici GP del Reale Avintia Racing.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati