Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
30 giorni fa
By motogp.com

Aprilia, le novità che vedremo a Sepang

A Noale è tutto pronto per svelare il nuovo prototipo e, come preannunciato, ci proporranno “qualcosa veramente diverso”

Il conto alla rovescia che ci porta ai primi test del 2020 sta per concludersi e in Aprilia sono tutti pronti per affrontare tre giorni di test, giornate che saranno un importante banco di prova per confermare le aspirazioni della casa veneta in vista della prossima stagione. Non si tratta di un anno qualsiasi, ma visti gli ambiziosi obiettivi avanzati durante i mesi scorsi, quando è stato annunciata una vera e propria rivoluzione nella RS-GP.

View this post on Instagram

Nice to meet you @aprilia RS-GP 20!!????????

A post shared by Aleix 41 (@aleixespargaro) on

Il manager tecnico di Aprilia Racing Team Gresini, Romano Albesiano, lo scorso agosto disse, in una conferenza stampa a cui hanno partecipato diversi costruttori a Brno, che a Noale stavano preparando “qualcosa di veramente diverso” in vista della stagione successiva. Il momento di confermare questa affermazione è arrivato.

“Abbiamo trovato il limite delle nostre soluzioni in molte aree e questa volta abbiamo deciso di fare un grande passo avanti - sottolineò Albesiano evidenziando come Aprilia avesse ancora molto su cui lavorare prima del finale del campionato in corso. I dolori arrivarono dopo un Gran Premio da dimenticare, quello del Giappone, quando Aleix Espargaro arrivò 15° mentre Andrea Iannone lasciò la gara, una situazione che il CEO di Aprilia Racing, Massimo Rivola, provò a spiegare con una presa di posizione chiara al termine di una giornata davvero complicata per la squadra.

Support for this video player will be discontinued soon.

Aprilia ritrova il sorriso e due posti in top 10

Scherzo del destino, all’appuntamento successivo, il costruttore veneto è passato dalle stalle alle stelle. In Australia, Iannone è arrivato sesto dopo aver guidato il gruppo per alcuni giri all’inizio della corsa, un traguardo fino a quel momento inedito per Aprilia da quando è tornata in MotoGP™. Nella stessa occasione Aleix concluse la giornata con un piazzamento in top 10, il quarto della stagione dopo quello del Qatar, Argentina, Aragon e con quello successivo a Valencia.

Con le sue luci e le sue ombre, anche Aprilia Racing Team Gresini ha concluso l’anno sperando in un 2020 in crescita, in una stagione in grado di portare nuove soddisfazioni grazie ad un prototipo che i suoi piloti non hanno ancora potuto provare durante i test di Valencia e di Jerez.

Lo stesso Aleix e, probabilmente, il collaudatore Bradley Smith avranno la possibilità di provare la nuova Aprilia e il conto alla rovescia si concluderà a Sepang, alla vigilia del test che si svolgerà sulla pista malese, mentre Iannone è ancora coinvolto dal giudizio sportivo. Le aspettative sono molto alte, tutti sono impazienti di sapere quale sarà il potenziale della nuova RS-GP.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati