Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

MotoGP™: chi è con chi nel 2020?

Conferme e novità, diamo un’occhiata alle coppie di piloti e capitecnici che si preparano a lavorare braccio a braccio

Tags , 2020

Le squadre sono già definite, tutti i piloti che scenderanno sulla griglia di partenza del MotoGP™ a partire dal Gran Premio del Qatar il prossimo otto marzo hanno confermato o scelto colui che sarà il proprio uomo di fiducia all’interno del box.

Support for this video player will be discontinued soon.

Chi è il nuovo capo tecnico di Rossi?

Al fianco di un grande pilota ci sono sempre grandi professionisti impegnati a studiare ogni dettaglio, ogni dato per rendere i prototipi sempre più performanti. Ci sono protagonisti che continueranno a lavorare con lo stesso braccio destro, altri che invece avranno al loro fianco un nuovo capotecnico.

Yamaha
Il più grande cambiamento del 2020 riguarda il nove volte campione del mondo. Dopo cinque anni al fianco del Dottore, Silvano Galbusera lascerà il box del Monster Energy Yamaha MotoGP per coordinare la squadra di sviluppo che Yamaha sta instaurando in Europa. Valentino Rossi ha scelto di puntare su David Muñoz, il capotecnico che ha accompagnato Pecco Bagnaia verso il titolo mondiale in Moto2™ nel 2018. È invece confermata la coppia Maverick Viñales ed Estaban Garcia, insieme dopo un anno che li ha visti salire sul podio in sette occasioni. Non ci sono cambiamenti nemmeno nel Petronas Yamaha SRT visto che Diego Gubellini resterà al fianco di Fabio Quartararo e Ramon Forcada continuerà a seguire Franco Morbidelli.

Support for this video player will be discontinued soon.

David Muñoz, il nuovo capotecnico di Rossi

Honda
Nel 2019 Marc Marquez (Repsol Honda Team) e Santi Hernandez hanno conquistato il sesto titolo mondiale e, come si dice in gergo calcistico, squadra che vince non si cambia. Al fianco del pilota catalano arriverà il fratello minore, Alex Marquez, pronto all’esordio nella massima categoria. A seguire il campione del mondo della Moto2™ ci sarà un capotecnico di riferimento nel settore: Ramon Aurin. In casa LCR, Takaaki Nakagami conterà, per il secondo anno consecutivo, su Giacomo Guidotti che ha lavorato a lungo con Dani Pedrosa; anche Cal Crutchlow conferma la collaborazione con Christophe Bourguignon.

Ducati
In Ducati la situazione resta stabile. Sia Andrea Dovizioso che Danilo Petrucci avranno al loro fianco gli stessi capitecnici con cui hanno affrontato il 2019, ossia, Alberto Giribuola e Daniele Romagnoli. Non ci sono novità nemmeno nel Pramac Racing visto che Jack Miller e Christian Pupulin lavoreranno insieme anche nel 2020, così come faranno Pecco Bagnaia e Christian Gabbarini, uomo di fiducia durante il biennio di Jorge Lorenzo in Ducati. Per trovare delle novità dobbiamo spostarci nel box del Reale Avintia dove Johann Zarco si prepara all’avventura con Ducati, a seguirlo sarà Marco Rigamonti, mentre Tito Rabat continuerà a lavorare con Jarno Polastri, un tecnico che vanta una grande esperienza maturata col costruttore di Borgo Panigale avendo lavorato al fianco di Andrea Iannone dal 2013 al 2016.

Suzuki
Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) e Jose Manuel Cazeaux sono pronti ad affrontare una nuova stagione consolidando un rapporto di lavoro che li vede uniti già da anni. La situazione resta la stessa anche dall’altra parte del box dove Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) continua a contare sull’analisi tecnica di Francesco Carchedi.

Aprilia
Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) vuole confermarsi come pilota di punta della squadra di Noale e per farlo avrà al suo fianco, per un altro anno, Antonio Jimenez.

KTM
Nel Red Bull KTM Factory Racing, Pol Espargaro è impegnato per un altro anno con la casa austriaca e al suo fianco c’è ancora l’australiano Paul Trevathan, mentre il rookie Brad Binder debutterà in MotoGP™ contando sull’esperienza di Sergio Verbena che tornerà in classe regina dopo aver lavorato al fianco di Stefan Bradl nel Forward Yamaha nel 2015. Nel Red Bull KTM Tech3, Nicolas Goyon sarà l’uomo di fiducia dell’altro esordiente, Iker Lecuona, invece Guy Coulon continua ad affiancare Miguel Oliveira.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati