Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Quartararo va subito al massimo a Sepang

La prima parte della giornata inaugurale in Malesia vede il francese in testa alla classifica dei tempi seguito da Morbidelli e Rins

La pausa invernale è ufficialmente finita con la discesa in pista dei piloti al Sepang International Circuit per la prima di tre giornate di test ufficiale.

Support for this video player will be discontinued soon.

Quartararo e Morbidelli scaldano i motori a Sepang

La seconda stagione nel mondiale MotoGP™ del Petronas Yamaha SRT inizia alla grande con Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) autore del miglior crono da 1’58”945 dopo aver concluso 22 tornate. Segue il francese il suo compagno di squadra Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) che si piazza a 51 millesimi. A metà giornata, Alex Rins (Suzuki Ecstar) si trova a due decimi e mezzo dal pilota romano mettendosi davanti al primo pilota Honda, Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol).

Support for this video player will be discontinued soon.

Il test di Sepang entra nel vivo: i primi giri

Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) registra il sesto tempo provvisorio dopo essere caduto alla curva 11 all’inizio della sessione. Lo precede Jack Miller (Pramac Racing), mentre in settima piazza troviamo Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) in pista con la nuova RS-GP 2020.

Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) percorre 33 giri, il migliore dei quali da 1’59”569. Chiude la top 10 Joan Mir (Suzuki Ecstar). Per il momento, non abbiamo ancora visto Jorge Lorenzo scendere in pista.

Per quanto riguarda KTM invece, Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) consolida il passo dimostrato durante lo shakedown della scorsa settimana, anche il collaudatore Dani Pedrosa sta girando.

Torna in azione dopo l’intervento alla spalla il campione del mondo in carica Marc Marquez (Repsol Honda Team) che, come miglior tempo, registra un crono da 1’59”676. A metà mattina, lo spagnolo ha concluso 33 giri cercando di nuovo il feeling per poter guidare al meglio dopo l’intervento.

Tito Rabat (Reale Avintia Racing) cade e viene esposta la bandiera rossa ma per fortuna il catalano non ha riportato nessuna conseguenza. Il suo nuovo compagno di squadra Johann Zarco muove i primi passi in sella alla Desmosedici GP19 girando sul 2’01”333.

Ulteriori informazioni verranno pubblicate durante la giornata. Alle 10:30 (ora italiana) non perderti i commenti, interviste e gli approfondimenti della prima giornata di test con After the Flag con Matt Birt, Steve Day e Simon Crafar.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati