Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Sepang, Giorno 3: Quartararo è imprendibile

Il francese è al comando seguito da Crutchlow e Rins. Tre Ducati nella top 10 insieme all’Aprilia. Lorenzo torna in pista con la M1

L’ultima giornata al Sepang International Circuit i protagonisti del MotoGP™ continuano a regalarci sorprese e a tenerci con gli occhi incollati al LiveTiming. Come annunciato, Jorge Lorenzo torna ufficialmente in pista dopo lo shakedown della scorsa settimana. A dominare la classifica dei tempi è ancora una volta Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) che resta incollato al comando con un crono da 1’58”349, appena 82 millesimi più veloce di Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e un decimo più rapido di Alex Rins (Suzuki Ecstar) che continua a lavorare sul nuovo telaio, il nuovo forcellone e la nuova sospensioni anteriore Ohlins.

Support for this video player will be discontinued soon.

Test a Sepang: la giornata finale

Il primo uomo in sella ad una Desmosedici della giornata è Pecco Bagnaia (Pramac Racing) in sella alla GP20, una moto alla quale sembra essersi adattato subito bene. In Ducati continuano a lavorare sulla nuova moto e anche Danilo Petrucci (Ducati Team) sta provando le novità aerodinamiche provate ieri da Andrea Dovizioso (Ducati Team). Il ternano si trova in sesta posizione a due decimi e mezzo dalla vetta.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bagnaia felice di battersi in sella alla Desmosedici GP20

Ad infilarsi tra i due ducatisti è Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), due decimi più lento di Quartararo. Il pesarese e gli altri piloti Yamaha stanno provando il dispositivo holeshot, un meccanismo installato sul lato della frizione ma nella parte superiore del telaio. L’altro ufficiale, Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) è invece 18° dopo essere, fino a questo punto della sessione, il pilota col maggior numero di tornate concluse, 51. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) è 13° a meno di mezzo secondo dal suo compagno di squadra.

Support for this video player will be discontinued soon.

Pol Espargaro elogia Pedrosa

KTM non fa che confermare il lavoro svolto durante l’inverno. Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) firma il settimo tempo girando sul 1’58”610 seguito dalla Ducati di Jack Miller (Pramac Racing) e dal fratello Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) che, insieme a Bradley Smith continua a migliorare la RS-GP 20. La KTM resta concentrata sul telaio ibrido V2 che, proprio nel corso dell’ultimo giorno di test, proverà anche Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) mentre a metà giornata in 17° posizione. Il lavoro di Dani Pedrosa si è concluso sabato, quando ha terminato la giornata col terzo miglior tempo, mentre domenica sarà Mika Kallio impegnato in pista. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) è 11° a quattro decimi dal capolista.

Support for this video player will be discontinued soon.

Cecchinello commenta il lavoro di Crutchlow

Crutchlow continua a lavorare come collaudatore, anche se, in questa ultima giornata di test, anche Marc Marquez (Repsol Honda Team) proverà il nuovo motore e valuterà le sue condizioni fisiche. A metà giornata, il catalano è 12° e nel pomeriggio proverà il nuovo telaio, il forcellone e una seduta diversa. Il rookie di casa Honda, Alex Marquez (Repsol Honda Team) continua ad adattarsi alla RC213V firmando il 16° tempo, trovandosi alle spalle di Johann Zarco (Reale Avintia Racing) al suo esordio in sella alla Ducati.

I primi dieci classificati a metà del terzo giorno di test a Sepang:
1. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) – 1:58.349
2. Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) + 0.082
3. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) + 0.101
4. Francesco Bagnaia (Pramac Racing) + 0.153
5. Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.192
6. Danilo Petrucci (Ducati Team) + 0.257
7. Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.261
8. Jack Miller (Pramac Racing) + 0.267
9. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) + 0.345
10. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.387

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati