Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Suzuki, stella luminosa nel sabato in Qatar

Il giapponese è primatista nel Q1 e si riconferma il più veloce anche in qualifica facendo sua la pole. Lo seguono a Fernandez e Arenas

Il 2020 ha il primo poleman dell’anno: Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse). Il pilota della squadra guidata da Paolo Simoncelli fatica a trovare la perfetta messa punto il venerdì, il sabato mattina non riesce a migliorare i suoi parametri così è costretto a passare per il Q1 prendendo lo slancio verso la pole position. Al fianco del giapponese scatta Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che deve accontentarsi del secondo posto per appena otto millesimi di secondo. Chiude la prima fila un altro dei quattro piloti provenienti dal Q1, Albert Arenas (Aspar Team Gaviota). 

Darryn Binder (CIP Green Power) è quarto precedendo la seconda Honda dello schieramento, quella di Ai Ogura (Honda Team Asia) a due decimi e mezzo dal connazionale. La prima qualifica di Jaume Masia (Leopard Racing) con la moto della casa alata lo vede firmare il sesto miglior tempo. 

Inizia con la settima piazza il 2020 di Andrea Migno (SKY Racing Team VR46), al fianco del romagnolo scatterà il miglior rookie del Q2, Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech 3) a tre decimi e mezzo dalla vetta. Il pilota turco riesce ad imporsi sul veterano John McPhee (Petronas Sprinta Racing) mentre Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) chiude la top 10. 

Dopo essere passato per il Q1, i piloti del Kömmerling Gresini Moto3, Jeremy Alcoba Gabriel Rodrigo firmano l’11° e il 13° tempo e tra loro s’infila Kaito Toba (Red Bull KTM Ajo). Sarà impegnato a fare una rimonta Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46), 16°, così come Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) che darà tutto sé stesso per far brillare la Husqvarna sul Losail International Circuit

I primi 10 qualificati:

1. Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) – 2:04.815
2. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 0.008
3. Albert Arenas (Aspar Team Gaviota) + 0.110
4. Darryn Binder (CIP Green Power) + 0.211
5. Ai Ogura (Honda Team Asia) + 0.250
6. Jaume Masia (Leopard Racing) + 0.271
7. Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) + 0.314
8. Deniz oncu (Red Bull KTM Tech 3) + 0.361
9. John McPhee (Petronas Sprinta Racing) + 0.427
10. Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) + 0.512

Clicca qui per vedere i risultati completi. 

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!