Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

Le stelle italiane del MotoGP™ tornano in sella

Il nuovo decreto autorizza la pratica di sport individuali e i piloti azzurri non hanno perso tempo per tornare in moto

Tags MotoGP, 2020

La fase 2, situazione nella quale si trova l’Italia dal 4 maggio 2020, permette la pratica di sport individuali, motivo per cui i nostri piloti del MotoGP™ hanno deciso di riprendere il casco e salire in sella tornare a sentire il brivido di guidare una moto. Dopo due mesi di confinamento a casa, sono state aperte le piste da motocross e il Ranch di Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) permettendo ai piloti di tutte le categorie la possibilità di correre per la prima volta dopo una lunga attesa. 

Il Dottore è stato accompagnato al Ranch da Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) e dal fratello Luca Marini (SKY Racing Team VR46) per firmare qualche sessione interessante sullo sterrato. Lo stesso Rossi ha condiviso la sua soddisfazione attraverso un post su Instagram: “Tornare dopo qualche mese al Ranch è stato emozionante come la prima volta”. 

Nel frattempo, il duo del Ducati Team composto da Andrea Dovizioso Danilo Petrucci è sceso in pista per la prima volta dopo l’ultimo test in Qatar insieme a Lorenzo Savadori, il nuovo collaudatore Aprilia, e ai protagonisti della Moto2™Lorenzo Baldassarri (FlexBox HP 40) ed Enea Bastianini (Italtrans Racing Team). Anche altri piloti italiani della categoria intermedia come Fabio Di Giannantonio (Beta Tools Speed Up) e Marco Bezzecchi (Sky Racing Team VR46) sono tornati a praticare un po’ di motocross.  

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!