Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By ¡Cambia el mapa!

Come si sceglie in che senso girare in un circuito?

Nel Mapping 17 di Cambia el Mapa! Scopriamo perché in alcune piste si gira in senso orario e in altre in senso antiorario

Tags MotoGP, 2020

Una domanda curiosa che ha trovato risposta nell’ultimo episodio di Cambia el Mapa!, il podcast in spagnolo dedicato al MotoGP™. I conduttori Ernest Riveras e Izaskun Ruiz hanno invitato Tomé Alfonso, direttore generale del RacingLoop, ed ex direttore del Losail International Circuit e del MotorLand Aragon.

Tomé Alfonso, che ha lavorato in alcuni dei circuiti più importanti al mondo, svela come scegliere in quale senso far girare i piloti: “Dipende dal sole. È importante capire dove sorge e dove tramonta”.

“Riteniamo che il warm up debba svolgersi in direzione est, orientati verso il sorgere del sole – spiega Tomé Alfonso – Cerchiamo di fare in modo che la mattina i raggi solari siano alle spalle dei piloti nel momento in cui entrano nel rettilineo principale” continua il direttore del RacingLoop.

Inoltre, durante l’intervista, Tomeé Alfonso parla di altri aspetti legati alle piste come ad esempio l’omologazione di un circuito. Il direttore generale del RacingLoop condivide la sua opinione sul nuovo KymiRing, analizza i parametri e il layout ideale per una pista per poi cimentarsi a raccontare i progetti in corso. Come quello dell’Ungheria che sta costruendo un nuovo circuito che potrebbe far parte del calendario del campionato mondiale in un futuro non troppo lontano.

Puoi ascoltare l’intervista integrale con Tomé Alfonso nel Mapping 17 di Cambia el Mapa!, il podcast in spagnolo dedicato al MotoGP™, dove tra l’altro, potrai ascoltare l’intervista a Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) e al giornalista Emilio Perez de Rozas. Puoi ascoltare il programma completo sul sito motogp.com e in varie piattaforme.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand col VideoPass!