Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Red Bull KTM Factory Racing

KTM conferma i suoi piloti per il 2021 in MotoGP™

Il costruttore austriaco conterà sull’esperienza di Danilo Petrucci mentre Oliveira viene promosso alla formazione ufficiale

L’attesa è finita. KTM annuncia i nomi dei suoi piloti per il prossimo anno. Brad Binder e Miguel Oliveira saranno compagni di squadra nel Red Bull KTM Factory Racing. In vista del 2021, la casa austriaca apre le proprie porte a Danilo Petrucci che sarà impegnato nel Red Bull KTM Tech3 insieme ad Iker Lecuona.

Oliveira entra a far parte della squadra ufficiale insieme a Binder in occasione del suo terzo mandato in MotoGP™ e il sesto con KTM. Prima di questo passo, il venticinquenne avrà già completato due stagioni col Red Bull KTM Tech3, anche se il suo 2019 è stato ridotto da un problema alla spalla, il portoghese è pronto ad affrontare il 2020, un anno in cui l’inizio del campionato è stato posticipato a causa del Covid-19. Oliveira ha impressionato conquistando nove punti e numerose presenze di rilievo come l’ottava piazza al Gran Premio d’Austria nel 2019.

Binder ha 24 anni e nel 2020 farà il suo esordio in classe regina col Red Bull Factory Racing, squadra con cui resterà anche nel 2021. Il sudafricano è uno dei piloti di punta della KTM dal 2015, un anno dopo fu uno dei principali contendenti per il titolo in Moto3™ e vanta 15 vittorie con la moto arancione.

Il Red Bull KTM KTM Tech3 punta sull’esperienza di nove stagioni in MotoGP™ di Danilo Petrucci, attuale pilota del Ducati Team a partire dal 2021. Finora, il ternano ha conquistato nove podi nella massima categoria e ha guidato tre moto diverse da quando ha iniziato a disputare dei Gran Premio nel 2012. La determinazione di Petrucci, insieme al suo carattere e alla sua etica di lavoro, renderà il suo compagno di squadra Iker Lecuona un pilota ancora più completo. Il ventenne spagnolo è in attesa di iniziare il suo primo anno in MotoGP™ maha già firmato il rinnovo col Red Bull KTM Tech3 per il 2021.

KTM desidera ringraziare Pol Espargaro. Il 2020 sarà il quarto anno di una collaborazione che ha portato al raggiungimento di diverse pietre miliari ma ora, entrambe le parti, vogliono perseguire dei percorsi diversi in MotoGP a partire dal 2021.

Brad Binder

“Sono incredibilmente entusiasta di poter disputare un’altra stagione con la Red Bull Factory Racing in sella alla RC16 e non vedo l’ora di iniziare quest’anno e disputare la prima gara in MotoGP™. È un onore avere questa opportunità e sto guardando ad un futuro brillante con KTM”.

Binder è sempre di più un emblema per KTM

Miguel Oliveira

“Sono davvero felice di questa opportunità che KTM mi ha dato per i prossimi due anni. Sento che si fidano di me e questo è il modo migliore per dimostrare il mio valore di pilota in questo progetto. Fin dal primo giorno ho dato il meglio di me e ho creduto nel potenziale della moto per ottenere buoni risultati; questo è ciò che vogliamo continuare a realizzare nel prossimo futuro. Penso di essere nel posto giusto per farlo per poter crescere come pilota. È una grande, grande opportunità. Dobbiamo ancora concentrarci sul 2020, ma sono grato per questa grande sfida. Grazie alla famiglia KTM”.

Iker Lecuona

Ringrazio sinceramente il Red Bull KTM Tech3 per la fiducia che mi stanno dando e per coinvolgermi nel loro progetto del 2021. Mi sono sentito a mio agio con la nuova RC16 fin dal primo giorno e la moto è migliorata ancora rispetto alla gara di Valencia del 2019. Penso che con questa macchina possiamo fare delle belle gare. Firmare per il 2021 mi dà parecchia tranquillità per poter lottare per il mio obiettivo di diventare Rookie of the Year. Mi sento come se fossi in una grande famiglia”.

Pit Beirer, direttore Motorsport di KTM

“Mi fa molto piacere mettere insieme questi quattro ragazzi talentuosi per il nostro programma in MotoGP™. Brad e Miguel hanno un rapporto di lavoro produttivo e hanno dimostrato il talento e la voglia di vincere le gare ad ogni Gran Premio. Crediamo che abbiano la determinazione necessaria per portare avanti il nostro progetto MotoGP™. Lo stesso vale per la Red Bull KTM Tech3 dove siamo felici di portare Danilo in famiglia. La sua esperienza conta molto ma contiamo anche su un pilota impegnato e con il giusto atteggiamento. Crediamo che abbia ancora da mostrare in MotoGP™. Da un lato, stiamo investendo in MotoGP™, i protagonisti del futuro, ma potrebbero facilmente diventare delle stelle già nel 2021 e questo sarebbe entusiasmante da vedere. Abbiamo due formazioni, ma in realtà si tratta di un unico grande team con tutti e quattro i piloti impeganti con moto uguali e con le stesse possibilità. Lo sviluppo e il successo dei nostri ragazzi renderanno grande la storia di KTM e sarà ancora più dolce portarli a un altro livello di competizione”.

Il Motorsport director di KTM parla delle scelte per il 2021

Mike Leitner, Red Bull KTM Race Manager di KTM

“Abbiamo due piloti di grande talento nella Red Bull KTM Factory Racing per il 2021 e abbiamo visto sia in Moto2™ che in Moto3™ quello che sono in grado di fare. È bello poterli vedere entrambi in MotoGP. Miguel ha già fatto dei primi passi positivi nella categoria e lo scorso anno ha fatto un ottimo lavoro al Red Bull Ring. È stato sfortunato per la caduta di Silverstone perché ha sofferto molto con la spalla per il resto della stagione. Ci aspettiamo che quest’anno possa affrontare un buon campionato e che sia ancora più pronto per affrontare alla grande il 2021. Per Brad conosciamo le sue capacità e il suo potenziale come pilota. Certo, lui è il debuttante, ma lo porteremo al passo con i tempi nel 2020 e lo aiuteremo ad imparare la categoria per essere più forte per il 2021. In questo momento, non vediamo l’ora di correre nel 2020 e dobbiamo ringraziare tutti coloro che sono riusciti a realizzare un calendario di gare quest’estate. Siamo molto fiduciosi per il nostro attuale schieramento di piloti: come abbiamo detto, Brad imparerà, e Pol ha una grande possibilità di ottenere dei risultati decenti. Non possiamo aspettare”.

Interviste esclusive, gare storiche e tanti altri contenuti fantastici: tutto questo col VideoPass!