Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Il MotoGP™ torna in azione mercoledì con un test a Jerez

Scopri le novità, ascolta le opinioni e le interviste dal paddock andaluso a partiere dalle 17:00 (GMT+2) con uno speciale di After The Flag

Dopo l’ultimo giro di pista a bordo di una MotoGP™, lo scorso 24 febbraio in Qatar, è giunto il momento di tornare al lavoro per i piloti della massima categoria. L’adrenalina tornerà a salire questo mercoledì 15 luglio durante il test a Jerez, una prova fondamentale per i protagonisti delle due ruote che avranno la possibilità di recuperare i riferimenti in vista del debutto della stagione 2020 questo fine settimana. Al termine delle due sessioni da 90 minuti seguirà uno speciale di After The Flag, il programma di approfondimento dove verrà commentata la giornata di test in diretta a partire dalle 17:00 (GMT+2).

Condotto da Steve Day e Matt Birt, l’appuntamento speciale con After the Flag, conterà sul contributo di Simon Crafar ed Amy Dargan che raggiungeranno nel paddock del Circuito de Jerez - Angel Nieto tutti i principali contendenti alla corona 2020 prima dell’inizio ufficiale della stagione.

Siamo tornati! This is MotoGP™

Ci sono molti dettagli da tenere d’occhio prima di vedere il primo semaforo della stagione spegnersi come, ad esempio, la condizione fisica di Andrea Dovizioso (Ducati Team). Mercoledì sarà la prima volta in cui il romagnolo tornerà a correre dopo la rottura della clavicola avvenuta durante una gara di cross e al conseguente intervento chirurgico di due settimane fa. Quanti giri farà? Che ritmo avrà? L’unico modo per scoprirlo è trascorrendo la giornata di test con noi. Mercoledì, una volta terminata l’azione in pista intervisteremo il tre volte vice-campione del mondo in MotoGP™ per la prima volta dal suo incidente.

Oltre alla condizione di Dovi, parleremo di Honda che sembra aver risolto i problemi avuti durante il pre-campionato. La casa alata è giunta ad una svolta dopo essere tornata all’uso del pacchetto aerodinamico 2019 nell’ultimo giorno di test in Qatar. Quali risultati otterranno con gli aggiornamenti 2020 su un circuito che ha caratteristiche totalmente diverse da quello del Qatar? Mercoledì avremo una prima risposta scoprendo a che punto sono il Repsol Honda Team e Marc Marquez in vista della stagione 2020. Nel corso della stessa giornata avremo l’occasione di rivedere Alex Marquez (Repsol Honda Team) in sella ad una MotoGP™.

Yamaha e Suzuki hanno dimostrato un grande ritmo durante i test in Malesia e in Qatar, confermeranno questo passo anche ad inizio stagione? Per Maverick Viñales e Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), Fabio Quartararo e Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) insieme ad Alex Rins e Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) sarà fondamentale iniziare il 2020 con un ottimo passo per impedire a Marquez e a Dovizioso la fuga verso la vetta della classifica generale.

1

Una stagione concentrata, come reagiranno gli pneumatici?

KTM e Aprilia hanno fatto passi da gigante in vista della stagione che sta per iniziare e ora sono gli unici due costruttori ad avere un notevole chilometraggio prima di dare il via al campionato. Il Red Bull KTM Factory Racing ha svolto un test di due giorni al Red Bull Ring prima di raggiungere il Red Bull KTM Tech 3 e l’Aprilia Racing Team Gresini a Misano per un test di tre giorni a fine giugno; quanto vantaggio avranno ottenuto la casa austriaca e quella italiana?

Anche le categorie Moto2™ e Moto3™ avranno l’occasione di correre dopo la pausa obbligata dalla pandemia di Covid-19 e ogni dettaglio sarà approfondito durante lo speciale di After The Flag, in diretta dalle 17:00 (GMT+2) dal cuore del paddock di Jerez. Non c’è modo migliore di prepararsi e di farsi un’idea in vista dell’inizio del Campionato del mondo MotoGP™ 2020.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare che hanno fatto la storia e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!