Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By Red Bull MotoGP Rookies Cup

Dopo il test, parte la Red Bull MotoGP™ Rookies Cup 2020

La nuova stagione della Coppa dedicata ai giovani talenti inaugurerà la 14° edizione al Red Bull Ring tra poco più di una settimana

Dopo i test in Austria, tutto è pronto per una nuova edizione della Red Bull MotoGP™ Rookies Cup. La 14° stagione della Coppa sta per iniziare ma prima, i protagonisti sono impegnati in un test pre-campionato.

“È proprio come quando ero nella Rookies Cup 10 anni fa – esordisce un entusiasta Brad Binder presente in pista per partecipare ad un evento promozionale – L’unica differenza è che ora corrono con le quattro i tempi. Per il resto, è la stessa cosa, provare la partenza, conoscere le moto e la pista; è tutto uguale” sottolinea col sorriso il campione del mondo della Moto3™ nel 2016 e attuale stella del Red Bull KTM Factory Racing in MotoGP™.

Ed è stato lo stesso Binder a firmare la centesima vittoria di un Gran Premio per mano di un ex concorrente della Rookies Cup la scorsa stagione e il nuovo gruppo di piloti ha molto da offrire.

Chi vincerà?

Uno dei favoriti per l’edizione 2020 è Pedro Acosta: “Non mi piace pensare di essere il favorito - confessa il sedicenne spagnolo che l’anno scorso è arrivato secondo - Il campionato è molto breve e le cose possono cambiare facilmente, possono esserci imprevisti quindi penso solo alle prime gare”.

“Ho imparato molto come pilota dalla gara dello scorso anno - continua Acosta che vinse una gara e arrivò quinto nell’altra – Credo che ora abbiamo un assetto migliore della moto e questo sarà di grande aiuto quando torneremo a gareggiare”.

Un altro tra i favoriti è David Salvador, quarto nella classifica finale della Coppa nel 2019. Il sedicenne spagnolo è alla ricerca di risultati migliori rispetto a quelli ottenuti l’anno scorso a Spielberg dove non ottenne alcun punto. “Sono molto contento dei progressi fatti in questi due giorni. Non ero soddisfatto della configurazione della moto sull’asciutto ma oggi abbiamo fatto dei buoni passi avanti e sono sicuro che abbiamo quello che ci serve per il fine settimana di gare” analizza Salvador.

Anche Zonta van den Goorbergh ha già corso in Austria l’anno scorso ma il quattordicenne olandese è sicuro di non poter abbassare la guardia: “Penso che il livello sia ancora più alto rispetto all’anno scorso, i nuovi piloti sono veloci e anche gli altri sono migliorati. Anche io l’ho fatto, sto girando mezzo secondo più veloce dell’anno scorso”.

Un nuovo pilota da seguire

Il sedicenne britannico Scott Ogden debutta nella Rookies Cup e festeggia la sua prima esperienza con la KTM RC 250 R: “Mi piace molto. Sono rimasto piacevolmente sorpreso, non è poi così diversa dalle altre Moto3 che ho guidato ed è meglio di quanto mi aspettassi. Ho ancora del lavoro da fare in vista della gara per migliorare la moto e me stesso ma mi piace la pista. Le ultime due curve a destra sono fantastiche”.

Le prime gare della Rookies Cup della stagione 2020 faranno formeranno parte del myWorld Motorrad Grand Prix von Österreich dal 14 al 16 agosto.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati