Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By motogp.com

Fernandez firma l’accesso diretto al Q2

Dopo aver dominato la FP2, lo spagnolo si piazza a due decimi dal record della pista seguito da Fenati e Ogura

Il sabato del Monster Energy Grand Prix České republiky viene inaugurato dai piloti della categoria cadetta che trovano il sole e la temperatura dell’asfalto sui 30°. Lo spagnolo Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) è il più veloce registrando un tempo da 2’07”838 appena due decimi più lento rispetto al record della pista firmato da Alex Rins nel 2013 (2’07”622). Secondo tempo per Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) seguito da Ai Ogura (Honda Team Asia).

La giornata inizia con una comunicazione: 15 piloti vengono sanzionati dovendo trascorrere i primi 10 minuti della sessione al box per aver rallentato il ritmo durante la FP2. Tra loro anche il leader della FP3, Jaume Masia (Leopard Racing) e Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) entrambi dovranno passare per il Q1.

Entrambi i piloti del Gaviota Aspar Team accedono direttamente al Q2 con l’attuale leader della classifica generale, Albert Arenas, in quarta posizione seguito da Stefano Nepa, primo degli italiani nella combinata. Non migliora il proprio miglior tempo rispetto al venerdì Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) ma resta comunque al sesto posto, nei primi 10 troviamo anche il suo compagno di squadra, Jeremy Alcoba, nono dopo aver stabilito il proprio miglior riferimento durante la FP3.

Kaito Toba (Red Bull KTM Ajo) firma il settimo tempo piazzandosi davanti a John McPhee (Petronas Sprinta Racing), nono, mentre Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) è decimo nonostante una caduta fatta alla curva 9 a meno di un minuto dal termine della sessione. Anche il suo compango di squadra Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) accede di diritto al Q2 insieme al romano Dennis Foggia (Leopard Racing) che non migliora rispetto al miglior riferimento personale del venerdì.

Primi di assistere alla bagarre per la pole position scopriremo chi saranno i piloti che otterranno l’accesso al Q2. A contendersi il passaggio ci saranno gli azzurri dello Sky Racing Team VR46, Andrea Migno e Celestino Vietti, Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) e il duo del BOE Skull Rider Facile Energy, Davide Pizzoli e Riccardo Rossi.

I primi 10 piloti nella combinata:
1. Raul Fernandez - (Red Bull KTM Ajo) - 2:07.838
2. Romano Fenati  - (Sterilgarda Max Racing Team) - +0.559
3. Ai Ogura - (Honda Team Asia) - +0.600
4. Albert Arenas - (Gaviota Aspar Team) - +0.606
5. Stefano Nepa - (Gaviota Aspar Team) - +0.706
6. Gabriel Rodrigo - (Kömmerling Gresini Moto3) - +0.774
7. Kaito Toba - (Red Bull KTM Ajo) - +0.823
8. John McPhee - (Petronas Sprinta Racing) - +0.837
9. Jeremy Alcoba - (Kömmerling Gresini Moto3) - +0.901
10. Tatsuki Suzuki - (SIC58 Squadra Corse) - +1.016

Clicca qui per i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati