Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Le caratteristiche di Portimao, la nuova tappa del MotoGP™

L’Autódromo Internacional do Algarve ospita l’ultimo Gran Premio del 2020. Diamo un’occhiata alle peculiarità di questa pista

Immerso nella splendida cornice dell’Algarve, città portoghese situata sulla costa nel distretto di Faro, l’Autódromo Internacional do Algarve è stato inaugurato il 2 novembre del 2008 e ha una capacità di 100.000 posti ed è stata la sede dell’ultimo Round del WorldSBK per quella stessa stagione. La pista è nota anche come Portimao, prendendo il nome dalla città portuale che si trova a mezz’ora di distanza. L’Algarve Motorsports Park è un complesso all’avanguardia che vanta una splendida pista da corsa, una pista per i go-kart, uno sterrato, un hotel, un complesso di appartamenti, un parco tecnologico e un complesso sportivo.

Per quanto riguarda il layout, l’Autódromo Internacional do Algarve è composto da 15 curve (nove a destra e sei a sinistra). Le traiettorie sono incredibili e il rettilineo permetterà ai piloti del MotoGP™ di prendere il fiato prima di affrontare la discesa della curva 1. Michael van der Mark, pilota del Pata Yamaha WorldSBK Official Team, ha definito questo tracciato come “Una delle piste più impegnative di sempre”. Ha tutto: un lungo rettilineo, curve strette, curve veloci e incredibili dislivelli, insomma, ci sono tutti gli ingredienti necessari per un fantastico fine settimana d’azione.

Non vediamo l’ora che i piloti del MotoGP™ affrontino la sfida all’Autódromo Internacional do Algarve in quello che potrebbe essere un Round decisivo per il campionato. 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!