Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Lowes resta in vetta ma la FP3 cambia i candidati per il Q2

Al Red Bull Ring si mescolano le carte in tavola e la battaglia per l’accesso diretto al Q2 si arricchisce di nuovi arrivati

Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS) rimane in cima alla classifica della Moto2™ al myWorld Motorrad Grand Prix von Österreich dopo aver migliorato il suo tempo durante la FP3. Il pilota britannico firma un tempo da 1:28.877 per finire 0,073 davanti a Remy Gardner (Onexox TKKR SAG Team) e a Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) che resta il terzo pilota più veloce nella combinata. 

I piloti della Moto2™ riescono a svolgere un’altra sessione sull’asciutto permettendo a diversi protagonisti a migliorare i propri tempi del venerdì. Due di questi sono stati il duo dello Sky Racing Team VR46: Luca Marini Marco Bezzecchi, balzati rispettivamente al terzo e al quarto posto e, Somkiat Chantra (Idemitsu Honda Team Asia) e Tom Lüthi (Liqui Moly Intact GP) si assicurano la permanenza nella top 10. La terza sessione di libere ha visto numerosi cambiamenti all’interno della top 14. 

Il leader del campionato Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) passerà per il Q1 insieme a Joe Roberts (Tennor American Racing) pur essendo solo a mezzo secondo dal tempo di Lowes, a dimostrare di quanto siano serrati i tempi... La Moto2™ ha dimostrato ancora una volta quanto sia competitiva avendo 24 piloti in un secondo. 

Gardner ha poi fatto la sua mossa, lanciandosi al secondo posto per sostituire Martin, con Bastianini che ha poi migliorato ancora per firmare il quarto tempo. Aron Canet (Inde Aspar Team) è stato in ritardo in settima piazza con Marini che ha poi dato il meglio di sé per assicurarsi l’accesso diretto al Q2. L’ultimo giro di Canet vede il rookie seduto in sesta posizione davanti a Bezzecchi e a Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing). 

Chantra si assicura la nona piazza davanti ad Augusto Fernandez (EG 0,0 Marc VDS) e al connazionale MartinTetsuta Nagashima (Red Bull KTM Ajo), LüthiJorge Navarro (Beta Tools Speed Up) scivolato alla curva 1 mentre Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing) sono gli altri piloti che hanno cementato un posto nella Q2Dixon non è riuscito a migliorare il suo tempo in FP2 che lo ha visto in quinta posizione, con il tempo più veloce di Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) che ha ottenuto il miglior tempo per consentire a Dixon di passare dalla 15° alla 14° piazza. 

Sintonizzatevi per vedere come si forma la griglia di partenza della classe intermedia alle 15:10 ora locale (GMT+2). 

I primi 10 classificati nella combinata: 
1. Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS) - 1:28.877 
2. Remy Gardner (Onexox TKKR SAG Team) + 0,073 
3. Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) + 0,118 
4. Luca Marini (SKY Racing Team VR46) + 0,143 
5. Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) + 0,161 
6. Aron Canet (Inde Aspar Team) + 0,226 
7. Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) + 0,268 
8. Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) + 0,278 
9. Somkiat Chantra (Idemitsu Honda Team Asia) + 0,294 
10. Augusto Fernandez (EG 0,0 Marc VDS) + 0,300 

Clicca qui per vedere i risultati completi. 

Segui tutte le sessioniguarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenutitutto col VideoPass!