Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Chi può essere la kryptonite di Superman Arenas?

Lo spagnolo è in testa alla classifica della Moto3™ fin dalla prima gara in Qatar e ora ha 28 punti di vantaggio su McPhee e 30 su Ogura

Dopo la terza vittoria della stagione al myWorld Motorrad Grand Prix von Österreich, Albert Arenas (Valresa Aspar Team) aumenta la sua leadership con 95 punti in classifica. Il pilota di Girona, che dalla gara in Qatar ha mantenuto il primo posto in classifica generale, ha ottenuto un’altra vittoria in Austria davanti a Jaume Masia (Leopard Racing) e a John McPhee (Petronas Sprinta Racing). Il pilota del Valresa Aspar Team è salito sul podio in quattro delle cinque gare disputate fino ad ora e nella seconda prova al Red Bull Ring cercherà di salire di nuovo sul podio, in un circuito impegnativo e che non lascia spazio agli errori.

Spettacolare Arenas! Sempre più primatista

McPhee è secondo in classifica dopo aver scalato una posizione aggiudicandosi infine il terzo posto in Austria. Il britannico è arrivato sesto al traguardo ma, dopo che Ai Ogura (Honda Team Asia), Darryn Binder (CIP Green Power) e Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) sono stati penalizzati per aver superato i limiti della pista, è toccato a lui salire sul podio. Il portacolori del Petronas Sprinta Racing ha potuto accumulare 67 punti, 28 in meno rispetto ad Arenas, quindi nel prossimo Round l’obiettivo sarà quello di ridurre ancora il distacco dalla vetta. D’altra parte, Ogura perde un posto in classifica generale dopo il GP d’Austria, è terzo a 30 punti da ‘Superman Arenas’. Il pilota giapponese cercherà di tornare sul podio nella prossima gara per restare tra i principali candiati per il titolo.

L’uomo che mantiene il suo posto in classifica generale è Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse), quarto, con 50 punti. Il giapponese si è infilato ai margini della top 10 in Austria quindi per la prossima gara sarà importante come non mai lottare col gruppo di testa per poter aspirare ancora al titolo. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) chiude la top 5 con 43 punti. Lo spagnolo ha conquistato la seconda pole position in carriera al Red Bull Ring dopo la prima assoluta in Moto3™ a Brno, mettendo a segno una grande prestazione in gara per mantenersi nel gruppo di testa. Alla fine, è arrivato nono ma ciò che vuole è il podio e lo cercherà a partire da questo fine settimana.

Solo a due punti da Fernandez in classifica generale troviamo Celestino Vietti che è desideroso di togliersi la soddisfazione di conquistare un altro podio dopo che se lo è visto sfuggire pochi giorni fa per aver superato i limiti della pista. Un altro italiano è desideroso di ottenere di più in gara, stiamo parlando di Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) che ha 40 punti in classifica generale e ricopre il settimo posto. Il milanese, settimo anche in Austria, avrà un’altra occasione di salire sul podio domenica sul circuito dov’è arrivato secondo nel 2019. Ad un punto da Arbolino in campionato troviamo Masia che dopo essere tornato sul podio dello Spielberg, si presenta come uno dei contendenti alla vittoria.

Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) rimane al nono posto in classifica generale dopo aver sfiorato la top 10 nella prima prova al Red Bull Ring. Il pilota argentino, in difficoltà nella gara a Brno, punta ad un risultato incisivo per mantenere vive le sue possibilità di aspirare al titolo. A chiudere la top 10 dell’attuale classifica generale è Dennis Foggia (Leopard Racing) che, dopo aver conquistato la sua prima vittoria nel mondiale a Brno, ha scavalcato quattro posizioni in classifica generale.

Questa domenica si svolgerà il secondo round al Red Bull Ring, dove Arenas cercherà senza dubbio un’altra vittoria per mantenere il suo vantaggio nella categoria leggera ma i suoi rivali non glielo renderanno facile. Arbolino cercherà la sua prima vittoria della stagione, McPhee vorrà ridurre i punti dal leader e Ogura cercherà di riscattarsi dopo aver perso il podio nel primo GP d’Austria. Chi tra loro sarà la kryptonite di ‘Superman Arenas’?

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!