Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By Gresini Racing

Alcoba e Gresini insieme anche nel 2021

Lo spagnolo, serio contendente al titolo di rookie of the year in Moto3™, trascorrerà anche la prossima stagione con la sua attuale squadra

Anche se il Campionato del mondo si è preso una breve pausa, la macchina organizzativa del Gresini Racing non si ferma. Nonostante la stagione sia ancora lunga, arriva una prima notizia relativa alla stagione 2021Jeremy Alcoba affronterà anche il prossimo campionato in Moto3™ con la sua attuale squadra. 

Lo spagnolo, che ha iniziato la sua carriera col Gresini Racing nel 2019 sostituendo l’allora infortunato Gabriel Rodrigo, suo attuale compagno di squadra, a Spielberg e Silverstone. Impegnato ad affrontare il 2020 da titolare, dopo cinque gare ha già dimostrato di essere una delle grandi rivelazioni della categoria diventando uno dei favoriti per il titolo di rookie of the year. 

Le cifre finora ottenute, unite alla sua grande professionalità nonostante la sua giovane età (compirà 19 anni a novembre) hanno reso naturale il rinnovo del contratto. Al momento, Alcoba è 12° in classifica generale con 30 punti e vanta un settimo posto come miglior risultato ottenuto in tre occasioni: QatarJerez Brno

Jeremy Alcoba: “Sono assolutamente estasiata del fatto che una squadra come il Gresini Racing abbia deciso di scommettere su di me anche il prossimo anno. Devo ammettere che è anche una sorta di “liberazione” per questa stagione dove posso correre con meno pressione, almeno sotto questo punto di vista. È ovvio che questo mio primo anno è una sorta di apprendistato, stiamo lavorando bene e le cose stanno andando per il verso giusto ma nel 2021 proveremo ad alzare un po’ l’asticella anche se questo campionato ridotto non mi aiuta troppo in vista della prossima stagione”. 

Fausto Gresini, team manager: “Devo ammettere che Jeremy è un pilota talentuoso e metodico da una parte oltre che un bravissimo ragazzo, aspetto per nulla trascurabile. I risultati di questo 2020, in una categoria così complicata e competitiva come quella cadetta, stanno supportando questa nostra scelta di scommettere su di lui e il rinnovo del contratto per la stagione 2021 è stata una semplice formalità. Sono assolutamente convinto che Jeremy abbia grandissimi margini di miglioramento e spero che possa essere parte integrante dei nostri piani sportivi per molto tempo”. 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!