Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Ferrari, il signore di Misano

Nonostante la penalità, il romagnolo firma la vittoria davanti a Simeon e ad Aegerter, autore di una rimonta importante

Quella della Coppa del mondo FIM ENEL MotoE è la prima gara della domenica del Gran Premio Lenovo di San Marino e della Riviera di Rimini e il vincitore è lo stesso che, nel 2019 grazie a quel doppio trionfo prese lo slancio verso la vittoria a fine stagione. Infatti, Matteo Ferrari (TRENTINO Gresini MotoE) non ne vuole sapere di lasciare il primo posto al traguardo del Misano World Circuit Marco Simoncelli. Autore della E-Pole, scatta dalla quarta casella, ed è il primo a tagliare il traguardo davanti a Xavier Simeon (LCR E-Team) e a Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) che brilla soprattutto negli ultimi due giri. 

Vista la recessione di tre posizioni imposte a Ferrari, è Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse) a scattare dalla prima casella dello schieramento ma ad impressionare è la partenza di Simeon anche se non riesce a prendere il romagnolo che difende il primo posto. Alle loro spalle, il campione in carica non perde tempo ed inizia subito recuperando una posizione su Jordi Torres (Pons Racing 40) che lo continua a marcare da vicino aspettando che si presenti l’occasione giusta per attaccare. 

In tanto Josh Hook (OCTO Pramac MotoE) va lungo alla curva 8 e deve ripartire dal fondo dello schieramento. In tanto, Ferrari prova ad attaccare Simeon alla curva della Quercia ma il belga non gli permette di passare. Il romagnolo resta in agguato per alcuni passaggi prima di prendersi la seconda posizione e poi riesce anche a mettersi davanti a Casadei che scivola in quarta. 

Il pilota della SIC58 Squadracorse si trova quindi in lotta con Simeon mentre alle loro spalle si avvicina sempre di più Torres impegnato a ridurre il distacco dai primi tre. Dietro allo spagnolo ci sono De Angelis e Di Meglio mentre Zaccone si trova a fare i conti con Aegerter che risale fino a passare in quarta piazza.  

Lo svizzero è deciso a salire sul podio e supera prima Casadei e poi Torres prendendosi il terzo posto, posizione che mantiene fino alla bandiera a scacchi. Questa vittoria permette a Ferrari di prendersi il secondo posto in classifica generale dove il leader continua ad essere Aegerter che però vede il suo vantaggio ridursi a 12 punti. Terzo posto in classifica generale per Torres a meno due lunghezze dal campione in carica. 

Il prossimo appuntamento con i piloti della MotoE è tra meno di una settimana, in quello che sarà un fine settimana elettrizzante. La prima gara si svolgerà sabato 19 alle 16:15, lo spettacolo riprenderà col secondo round, domenica 20 settembre alle 10:05

I primi 10 classificati: 

1. Matteo Ferrari - (TRENTINO Gresini MotoE)  
2. Xavier Simeon - (LCR E-Team) - +0.213 
3. Dominique Aegerter - (Dynavolt Intact GP) - +0.372 
4. Jordi Torres - (Pons Racing 40) - +0.474 
5. Mattia Casadei - (Ongetta SIC58 Squadracorse) - +0.606 
6. Mike Di Meglio - (EG 0,0 Marc VDS) - +0.780 
7. Alessandro Zaccone - (TRENTINO Gresini MotoE) - +4.393 
8. Alex De Angelis - (OCTO Pramac MotoE) - +4.476 
9. Tommaso Marcon - (Tech3 E-Racing) - +4.915 
10. Eric Granado - (Avintia Esponsorama Racing) - +5.056 

Clicca qui per vedere i risultati completi della sessione. 

Sei un vero appassionato della MotoEPartecipa a questo SONDAGGIO e potresti vincere il MotoGP™ Season VideoPass

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati