Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

I piloti fanno impazzire il cronometro a suon di record

I protagonisti delle tre categorie migliorano i riferimenti rispetto al GP di San Marino. I primati fioriscono nel GP dell’Emilia-Romagna

Come abbiamo già visto, quando ci sono due GP consecutivi sulla stessa pista, in tutte le categorie è comune assistere a nuovi primati. Il Misano World Circuit Marco Simoncelli non fa eccezione e il sabato del Gran Premio TISSOT dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini è un vero vivaio di record. 

GP dell’Emilia-Romagna: I piloti commentano la qualifica

In Moto3™Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) si avvicina al record della pista stabilito venerdì da Jaume Masia (Leopard Racing). Ma il miglior riferimento viene superato da Ai Ogura (Honda Team Asia) ma poi è Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) ad aumentare ancora di più il ritmo aggiudicandosi la paternità del nuovo primato della pista portandolo a 1:41.155

La sfida continua con i piloti del MotoGP™ che, durante la terza sessione di prove libere, vedono Francesco Bagnaia (Pramac Racing) firmare un 1:31.127. Il piemontese ha migliorato di tre decimi il precedente record firmato nella Q2 dello scorso fine settimana da Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP). Ma il pilota ufficiale della Yamaha non aveva ancora detto l’ultima parola e firma la qualifica del GP dell’Emilia-Romagna con un tempo da 1:31.077, soli 50 millesimi più veloce dal tempo di riferimento della mattina. Al termine della sessione Bagnaia ha cercato una contro risposta portandosi ad 1:30 ma mette le ruote sul verde all’ultima curva e si vede cancellare il giro. 

1

Il giro ideale del GP dell’Emilia-Romagna secondo Michelin

Maverick Viñales è quindi il poleman e pensa già alla gara: “Sono molto contento perché tutta la squadra ha lavorato molto bene, siamo sulla strada giusta. Domani cercheremo di fare meglio perché abbiamo difficoltà a trovare il ritmo all’inizio della gara, quindi spero che i nostri sforzi vengano ripagati! Sono rilassato e non ho pressioni. Se non ce la dovessimo fare domani, a Barcellona faremo meglio”. 

A chiudere la giornata dei record ci pensano i protagonisti della Moto2™. Luca Marini (SKY Racing Team VR46) non si risparmia. Il pesarese abbassa di oltre tre decimi il precedente record stabilito nella FP3 da Enea Bastianini (Italtrans Racing Team). Con un miglior giro da 1:35.271, l’attuale leader del campionato migliora di quasi un secondo il tempo di riferimento del Q2 della scorsa settimana firmata da Sam Lowes

Si tratta quindi di una vera e propria festa di record alla quale, i piloti delle tre categorie, ci hanno inviati regalandoci uno spettacolo incredibile nel sabato del Gran Premio TISSOT dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini. Con delle prove così in gara possiamo aspettarci davvero di tutto! 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!