Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

Qual è il ritmo in vista del GP dell’Emilia-Romagna?

Analizziamo i tempi della FP4 per capire chi sono i piloti che potrebbero fare la differenza in gara

Poco più di una settimana fa Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) firmava una brillante pole position ma in gara non ha concretizzato il risultato della qualifica. Il catalano non vede l’ora di riscattarsi da questa situazione domenica 20 settembre e dice di aver lavorato molto e che i suoi sforzi sono stati evidenti soprattutto nella quarta sessione di prove libere. 

GP ’Emilia-Romagna: I 5 minuti decisivi per il MotoGP™

Lo spagnolo ha effettuato 18 giri, rispetto ai 27 di cui è composta una gara, incasellando 13 tornate sul 1’32. Il #12 dovrà comunque tenere alta la guardia, soprattutto da rivali come Joan Mir (Suzuki Ecstar Team) che, ha incasellato nove giri e tutti sotto 1’32.6. 

Registra delle prestazioni abbastanza simili anche Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) che completa otto tornate 1’32 e uno in 1’33 che poi gli è stato annullato. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) percorre sette giri su 1’32, mentre Francesco Bagnaia (Pramac Racing) ne affronta cinque con lo stesso ritmo.  

Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT), che soffre ancora di mal di stomaco, e Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) hanno registrato quattro giri in 1’32. Ma quello che conta sarà il passo in gara! Quindi, non perdetevi l’appuntamento più atteso del GP, al via domenica 20 settembre alle 14:00!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati