Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

MotoGP™ Fantasy: Dovizioso e Ducati sono i favoriti

La guida completa del MotoGP™ Fantasy in vista del Gran Premio Michelin® de Aragon, la prima tappa al MotorLand

Un altro imprevedibile fine settimana col MotoGP™ sta per iniziare a non possono mancare i consigli per giocare al Fantasy. Molti manager si sono già assicurati la presenza di uno dei tre protagonisti sul podio al GP di Francia nelle proprie squadre: Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing). A Le Mans abbiamo assistito alla scorpacciata di punti più significativa fino ad del 2020 con Alex Marquez (Repsol Honda Team) che si è assicurato 52 punti scattando dalla 18° posizione in griglia di partenza per poi arrivare secondo al traguardo.

Nel Global MotoGP™ League, a soli cinque round dalla fine, c’è in testa l’italiano Quartararismo con 970 punti, appena 13,5 di vantaggio rispetto al norvegese Street Fighters. L’italiano ha ottenuto 56 punti solo nell’ultimo appuntamento ma chissà che cosa vedremo al MotorLand. Da motogp.com cerchiamo di offrirvi degli spunti perché possiate conquistare quanti più punti possibili nella doppia tappa aragonese.

I PIÙ DESIDERATI

Dopo un fine settimana intenso a Le Mans, Andrea Dovizioso (Ducati Team) è il giocatore più trasferito della settimana dopo aver dimostato grande terminazione in Francia. Inoltre, ad Aragona, Dovi è arrivato secondo alle spalle di Marc Marquez (Repsol Honda Team) negli ultimi due anni e nel 2019 ha fatto una rimonta dalla decima casella, ciò che nel Fantasy equivarebbe a 37 punti. Di conseguenza, il forlivese rappresenta il 17% di tutti i trasferimenti di questa settimana. 

Il terzo podio dell’anno di Pol Espargaro al Gran Premio di Francia è stato protagonista dell’11,4% dei trasferimenti. Ad Aragon, lo spagnolo si è infortunato durante la FP3 sia nel 2018 che nel 2019, il che significa che tanto il pilota come i manager del Fantasy sperano in un cambio di copione per questo fine settimana. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) avrà pur faticato sul bagnato a Le Mans, ma i manager del MotoGP™ Fantasy rimangono ottimisti sulla possibilità di continuare la sfida in Campionato col maiorchino che si trova attualmente al secondo posto della classifica generale, a soli 10 punti dal capolista Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT). Nonostante sia già uno dei piloti più quotati, il portacolori Suzuki è stato ingaggiato il 10,8% delle volte in vista di questo fine settimana.

I PIÙ TRASFERITI

Il vincitore del Gran Premio di San Marino, Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) ha subito l’ira dei dirigenti del MotoGP™ Fantasy dopo Le Mans. Scattato 11°, sarebbe stato fantastico vederlo recuperare e invece... È scivolato fino alla 17° posizione dopo aver evitato la caduta di Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) al primo giro per poi essere lui stesso a finire a terra durante la gara.

Nonostante una vittoria e un podio, il romano ha raccolto solo 33 punti negli ultimi tre round dopo i 36 dei quali conquistati a Misano. Pertanto, è il pilota che ha visto abbandonare il maggior numero di formazioni alla viglia della prima tappa al MotorLand.

Come detto, la caduta del Dottore è stata una causa di disturbo per diversi piloti al Gran Premio di Francia ed è stata la terza caduta consecutiva per il pesarese. Il nove volte Campione del mondo è in fondo alla classifica del Fantasy dopo aver raccimolato solo 13 punti. Di conseguenza, è il secondo pilota più scambiato, insieme al suo compagno di squadra Maverick Viñales. Un’altra partenza disastrosa per lo spagnolo, poi scivolato dalla quinta alla 20° piazza nei primi giri, anche a causa della caduta di Rossi alla curva 3. Lo spagnolo è finito a punti, al 10° posto in gara, ma ha perso terreno nella classifica generale.

I COSTRUTTORI PIÙ RICHIESTI

Non sorprende vedere che la Ducati sia in testa alla classifica dei costruttori questa settimana visto che le Desmosedici sembrano trarre il massimo profitto da quasi rettilineo e ad Aragona non faranno eccezione. Il podio di Dovizioso e di Miller nel 2019, insieme alla crescita di questa stagione di Francesco Bagnaia (Pramac Racing) oltre alla fiducia ritrovata di Danilo Petrucci (Ducati Team), fanno sì che gli uomini in rosso possano essere molto temibili in questo fine settimana.

ALTERNATIVE DA TENERE IN CONSIDERAZIONE

Due uomini vengono in mente quando si cercano punti al di fuori dei primi dieci piloti più selezionati: Alex Marquez e Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu). Il rookie è salito per la prima volta sul podio a Le Mans, mentre il giapponese è stato molto costante fino ad ora e si trova al quinto posto in classifica generale. Gli incredibili 186 punti di quest’anno sembrano poter solo aumentare in vista di questo fine settimana. Molti manager del Fantasy se lo stanno già assicurando.

Tu che cosa aspetti? Aggiorna le tue squadre e goditi tutto lo spettacolo del Gran Premio Michelin® de Aragon.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!